Rangers Rugby Vicenza

Under18: biancorossi inarrestabili, col San Marco arriva la sesta affermazione

Mirko Zanconato

L’Under18 della Rangers Rugby Vicenza continua nel suo splendido momento di forma e porta a casa la sesta vittoria consecutiva. La cronaca di Luciano Flaugnatti.

Ultimo appuntamento per quest’anno dei Rangers affrontano il San Marco Venezia Mestre Rugby, squadra che quest’anno è relegata alla bassa classifica ma di cui non ci si può mai fidare. I Vicentini iniziano bene, la fase di preparazione è stata recepita evitando fin da subito di lasciare l’iniziativa all’avversario. I biancorossi pressano i veneziani nella loro metà campo impedendogli di contrattaccare. Al 5′ segniamo la prima meta ed il relativo piazzato 7-0. Dopo cinque minuti arriva anche la seconda meta, questa volta senza il piazzato 12-0. I Rangers non concedono fasi in attacco al San Marco, la presenza all’interno dei 22 metri ospiti è una costante per tutto il primo tempo. Le mete dei Vicentini si susseguono ogni cinque minuti ed infatti al 15′, 26′ e 33′ segniamo altre tre mete e due piazzati per il 31-0 su cui si chiude la prima parte di gara. Un primo tempo dove i ragazzi hanno dato una bella prova di squadra concedendo quasi nulla all’avversario, il risultato parla chiaro.

Nel secondo tempo Vicenza riprende da dove aveva lasciato: al 2′ arriva la sesta meta, che con il piazzato molto ben calciato porta il punteggio sul 38-0. Entrambe le squadre cominciano a dare spazio ai giocatori a disposizione. Il San Marco è una squadra che non molla, anche se fino a questo punto è stato impegnato solo in fase difensiva. Con i pochi cambi a disposizione riescono a venir fuori dalla loro metà campo e affacciarsi dentro i nostri 22,  fiutando la possibilità di segnare i punti dell’orgoglio. Al 12′ la prima meta degli ospiti che vale il 38-5. La partita si riaccende, complice un leggero calo di concentrazione dei biancorossi, San Marco aumenta grinta e orgoglio ed al 26′ e 30′ segna due mete portando il risultato sul 38-17. La partita è agli sgoccioli e poco prima della fine ecco l’ultimo sussulto con la settima meta e piazzato dei Rangers per il 45-17 finale.

Una partita dominata dai nostri ragazzi, soprattutto nel primo tempo, dove non hanno concesso niente, un calo di tensione ha dato fiato agli avversari vivacizzando la partita, ma senza mai mettere in dubbio il risultato finale. Queste le parole del tecnico Tonello:

“La partita di oggi era fondamentale per chiudere l’anno nel giusto modo e contro un avversario sicuramente insidioso per la sua aggressività. Io e Bogio abbiamo chiesto di insistere sui punti su cui stiamo lavorando da diverse settimane e soprattutto di imporre il nostro gioco e il nostro ritmo. Il primo tempo è stato sicuramente il miglior tempo giocato da qui all’inizio la stagione con un risultato parziale di 31 a 0. Nella seconda frazione di gioco abbiamo fatto molti cambi e il ritmo si è un po’ abbassato anche in virtù della tranquillità di punteggio. Il salto che dobbiamo fare adesso è quello di creare un gruppo forte anche nelle sostituzioni e di avere 25 giocatori completamente intercambiabili. Insieme al bilancio di questa prima fase di campionato voglio fare anche un bilancio dell’anno solare che ci ha visto vincitori in 14 delle 17 partite giocate. Non penso ci sia bisogno di aggiungere altro. Un 2018 da incorniciare bravi ragazzi.”

Ora arriva il Natale e la sospirata pausa nella quale tutta la squadra e lo staff passerà qualche domenica in famiglia. Quanto di buono fatto quest’anno ci fa capire che senza un continuo allenamento, magari anche sotto la neve, non si ottiene niente. L’avventura riprenderà il 20 gennaio 2019 con l’Oderzo, attualmente quarta forza del campionato. Uno scontro al vertice ed un’altra prova da superare, ma Vicenza è pronto. Buone Feste a tutti.

Rangers Rugby Vicenza: Meneghello, Zimello, Stella, Lovato, Foroncelli, Pegoraro, Accursio, Piantella, Tonello, Fassina, Zampieri, Enogheghase, Menon, Oliva Medin, Gonella. A disposizione Frizzo, Calenda, Bruttomesso, Valle, Alì, Flaugnatti, Ceccato.
Tecnici: Coppo, Tonello, Del Bubba.
Dirigenti: Trentin, Bruttomesso, Menon, Flaugnatti.
Foto: Mirko Zanconato e Valerio Foroncelli.

Luciano Flaugnatti

Risultati Ottava Giornata

18 - 27
Under 18

FTGI Padova vs Grifoni Oderzo

13 - 32
Under 18

CUS Padova Rugby vs Rugby Bassano

Posticipato
Under 18

FTGI Polesine vs Rugby Casale

45 - 17
Under 18

Rangers Rugby Vicenza vs San Marco Rugby

37 - 5
Under 18

Rugby Mirano vs Rugby Udine Union FVG

Classifica

PosSquadraGVSPPFPSDPPti
118180056124132086
217142150020529571
31812604103288258
4189904013277449
517890273372-9938
6186111372448-7635
7186102307394-8735
8184122290413-12329
9184122323555-23228
10184140321475-15424

Prossimo Turno

21 - 24
Under 18

Rugby Bassano vs FTGI Padova

10 - 10
Under 18

CUS Padova Rugby vs Rugby Mirano

18 - 19
Under 18

San Marco Rugby vs FTGI Polesine

8 - 22
Under 18

Rugby Udine Union FVG vs Rugby Casale

27 - 25
Under 18

Rangers Rugby Vicenza vs Grifoni Oderzo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: