Connettiti con noi

Serie C1

Serie C: ValchiampoVicenza supera il Trento 30-5

Ottima prestazione dei Cadetti che costruiscono una vittoria di sacrificio e impegno.

Prestazione ordinata e pulita contro un coriaceo Trento che cerca in ogni modo di sopraffare i vicentini, sempre concreti sul piano del gioco e della compattezza, riscattando le rumorose ed ampie sconfitte rimediate proprio con la compagine trentina nella passata stagione.

La nota dolente è data dal grave infortunio accorso al nostro numero 7 Pietro Tonello, tutta la società si stringe intorno a lui e alla sua famiglia per agurargli un pronto recupero.

Dopo un inizio titubante va subito in meta il Vicenza: dopo una fase di ottimo fraseggio con penetrazione centrale all’8’ schiaccia in meta Ludovico Torregiani, artefice come sempre della solita generosa prestazione: 5-0. Dominano i berici anche in mischia con solide maul con il nostro magico tallonatore Matteo “mani di fata” Fantin che su scaltra iniziativa finisce in meta e porta il risultato sul 12-0 con la trasformazione al piede del solido Alessandro Corte che impreziosisce tutta la sua partita con il gioco al piede efficace e pragmatico. Sbavatura dei padroni di casa che concedono al Trento la meta su penetrazione centrale per il 12-5. Subito in avanti i ragazzi di casa che incorniciano un eccellente primo tempo centrando i pali con un calcio piazzato che porta il risultato sul 15-5 allo scadere dei primi 40 minuti. Sullo scadere l’infortunio di Tonello che interrompe il clima festoso di una domenica di rugby.

Nel secondo tempo un Trento troppo nervoso si scompone in iniziative personali che sfociano in momenti carichi di tensione. I vicentini restano padroni del gioco mantenedo i nervi saldi, consolidando un risultato dal pronostico difficile grazie al calcio del preciso Corte, 18-5. Cambio campo che premia ancora i cadetti biancorossazzurri con un’altra meta da maul avanzante e conclusione alla mano in bandierina di Pietro Ceccato 23-5. Cala il ritmo, dopo una lunga fase nervosa caratterizzata da continue interruzioni per falli, la formazione allenata da Pogietta e Sandon chiude una solida prestazione mantenendo la pressione sulla retroguardia trentina con Gastaldo abile a schiacciare il pallone vagante in mezzo ai pali. Corte completa la trasformazione per il 30-5 finale.

In virtù dei risultati odierni, domenica prossima il ValchiampoVicenza sarà chiamato alla sfida di semifinale con il Belluno in trasferta per continuare a scalare il ranking.

Forza ValchiampoVicenza

Mario Garbuio

Più articoli Serie C1

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this