Rangers Rugby Vicenza

Serie A: Rangers ancora a due velocità, Valsugana vince sfruttando ogni occasione

Davide Pelizzari

Seconda sconfitta consecutiva casalinga per la Rangers Rugby Vicenza, che come nel turno precedente, regala il primo tempo agli, per poi reagire nel secondo, ma non basta: Valsugana porta a casa la vittoria, Vicenza deve accontentarsi del bonus difensivo.

Nella prima giornata del girone di ritorno, i biancorossi sono ancora una volta protagonisti di una gara dai due volti: il primo completamente regalato al Valsugana, con numerosissimi palloni persi non appena entrati all’interno della zona rossa, mentre nel secondo, con più lucidità, Vicenza ha provato a rientrare in partita, ma la rincorsa si è fermata al solo punto bonus difensivo.

L’avvio di gara vede i vicentini giocare a viso aperto. Si rivede in campo Capitan Torregiani a guidare il pacchetto da numero 8, di contro la prima linea deve fare a meno di Furegon. Valsugana difende nella sua metà campo in maniera fallosa. Mercerat da calcio di punizione da posizione angolata non trova i pali e questa è già una notizia. Gli ospiti, passato lo spavento, risalgono il campo con i palloni di recupero seguenti gli errori di handling dei padroni di casa ed all’11’ la terza linea Pavarin trova il varco nelle maglie vicentine per il vantaggio 0-7 grazie anche alla trasformazione. Vicenza non demorde torna in attacco in alte due occasioni, ma non concretizza, grazie anche all’attenta difesa patavina. Valsugana attende il momento giusto ed alla seconda incursione in avanti, complice una doppia inferiorità numerica per infortuni in campo dei biancorossi, trova la seconda marcatura, ancora con il flanker Pavarin ed arriva anche la trasformazione per lo 0-14. Vicenza sembra smarrito e dopo pochi minuti capitola ancora, con il mediano di mischia padovano che sfrutta l’indecisione della linea difensiva di casa: al 27° il parziale recita 0-21. Pochi minuti più tardi arriva anche la sostituzione forzata al numero nove vicentino Francescato toccato duro lascia il campo a Prem Boscolo, al rientro dopo la parentesi a Badia Polesine. Valsugana forza i tempi ed Herbert al 36′ viene espulso temporaneamente a seguito dei falli ripetuti nel tentativo di fermare  Vicenza torna avanti verso la fine della prima frazione, ma la foga e l’imprecisione vanificano ancora i tentativi dei Rangers.

Le indicazioni dei Coach Boccalon e Faggin indirizzano i biancorossi alla riscossa. La difesa di casa è più presente, ma sono i punti i grandi assenti della partita dei vicentini. Ma è proprio Capitan Torregiani a dare la carica, al 51′ è il numero 8 biancorosso a schiacciare in meta finalizzando il grande lavoro da rimessa laterale del pacchetto di mischia. Mercerat da posizione angolata centra i pali per il 7-21. Rangers rinvigoriti dalla segnatura, Valsugana comincia a peccare di precisione, ma è comunque in controllo della gara. Vicenza si riporta in avanti nell’ultimo quarto di gara. Al 74′ il pick-and-go assistito dei vicentini porta Pietro Piantella a trovare l’intervallo scoperto per la seconda meta biancorossa. Pedro non sbaglia la trasformazione per il 14-21. Vicenza acciuffa il bonus difensivo, ma l’appetito vien mangiando. I Rangers recuperano subito il pallone dopo il restart e sono già dentro ai 22 metri con il lancio a favore in touche. Il lancio non è dei migliori e l’occasione per il possibile pareggio vicentino sfuma. Valsugana contrattacca alla ricerca del bonus offensivo, ma una finalmente energica difesa biancorossa respinge l’attacco e recupera il pallone per rilanciarsi in avanti, ma è game over, Valsugana vince 21-14.

Altra gara a due volti per i biancorossi che dovranno riflettere sulle occasioni mancate in zona rossa e quelle concesse a Valsugana. Due partite in casa con formazioni di testa che hanno portato a due punti bonus difensivi, ma per il livello visto in campo, i Rangers potevano portare a casa ben altro bottino. La zona retrocessione è a 9 punti, ma vietato rilassarsi. Domenica prossima, prima della pausa per il 6 Nazioni, arriva la trasferta a Paese, una gara fondamentale per proseguire la stagione in zone tranquille e dove saranno necessarie concentrazione e determinazione massime lungo tutti gli ottanta minuti. Forza Rugby Vicenza!

Davide Pelizzari

Tabellino

Vicenza, “Rugby Arena” – Domenica 19 gennaio 2020 – 10° giornata Serie A
Rangers Rugby Vicenza – Valsugana Rugby 14-21 (pt 0-21) mete 2-3
Marcatori: 11’ m Pavarin M. tr Contino (0-7); 22’ m Pavarin M. tr Contino (0-14); 27’ m Di Tota tr Contino (0-21) 11’st m Torregiani tr Mercerat (7-21); 34’st m Piantella tr Mercerat (14-21)
Rangers Rugby Vicenza: Herbert (10’st Gastaldo), Paluello, Menegaldo, Meneguzzo (36’st Zimello), Poletto, Mercerat, Francescato (29’ Boscolo), Torregiani, Peron, Speggiorin (10’st Santinello), Trevisan (18’st Stanica), Messina (23’st Cenghialta), Cesaro (18’st Franchetti), Ceccato. A disposizione: Morselli
All. Faggin – Boccalon
Valsugana Rugby: Sorgato, Pavarin Luca, Belluco, Calderan (10’st Gritti), Rossi, Contino, Di Tota, Girardi, Sturaro, Pavarin Marco, Scapin (30’st Pontanari), Ferraresi (36’st Nalato), Fratini (40’st Trevisan), Pivetta (12’st Giulian), Balboni. A disposizione: Dalle Palle, Paolin.
All. Pedrazzi
Arbitro: Clara Munarini
AA1: Cusano AA2: Giordani
Cartellini: 39’ giallo Herbert (Rangers Rugby Vicenza); 22’st giallo Sorgato (Valsugana Rugby)
Calciatori: Mercerat (Rangers Rugby Vicenza) 2/3; Contino (Valsugana Rugby) 3/4.
Man Of The Match: Pavarin Marco (Valsugana Rugby)
Note: Giornata soleggiata ma fredda, terreno in perfette condizioni, 250 spettatori.
Punti conquistati classifica: Rangers Rugby Vicenza 1, Valsugana Rugby 4.

Risultati Decima giornata

Rangers Rugby Vicenza vs Valsugana Rugby Padova 14-21
Borsari Rugby Badia vs Rugby Paese 38-6
Dopla Rugby Casale vs Valpolicella Rugby 24-17
Argos Petrarca Rugby vs Verona Rugby 15-8
Ruggers Tarvisium vs Rugby Udine Union FVG 48-0

Classifica

Verona Rugby 44
Ruggers Tarvisium 37
Valsugana Rugby Padova 35
Argos Petrarca Rugby 29
Borsari Rugby Badia 24
Rangers Rugby Vicenza 21
Dopla Rugby Casale 14
Rugby Paese 14
Rugby Udine Union FVG 12
Valpolicella Rugby 10

Prossimo Turno

Domenica 26 gennaio 2020
Valsugana Rugby Padova vs Ruggers Tarvisium
Rugby Paese vs Rangers Rugby Vicenza
Valpolicella Rugby vs Argos Petrarca Rugby
Verona Rugby vs Dopla Rugby Casale
Rugby Udine Union FVG vs Borsari Rugby Badia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: