Rangers Rugby Vicenza

Serie A: l’ennesima partita dai due volti condanna i Rangers alla ricerca dei play-out

Mirko Zanconato

La Rangers Rugby Vicenza esce sconfitta dalla sfida con Tarvisium e vede la salvezza diretta sfumare matematicamente. Biancorossi alla ricerca di un punto per assicurarsi almeno i play-out salvezza ai danni del Brescia.

La bella giornata primaverile, i super bimbi di Rugbytots Vicenza ed una buona presenza di pubblico fanno presagire che la giornata possa essere favorevole ai colori biancorossi dei padroni di casa. Vicenza infatti parte alla grande, la difesa è ottima e le ripartenze ben eseguite. Alla prima occasione Montenegro è in meta e Cipriani aggiunge la trasformazione, 7-0 e grande concentrazione dei vicentini che tornando in attacco conquistano un calcio piazzato che l’estremo vicentino spedisce in mezzo ai pali senza tanti patemi: 10-0 dopo appena 7 minuti. Al15′ Tarvisium torna avanti e questa volta mette i primi punti a referto. La retroguardia di casa commette fallo ed i trevigiani muovono il punteggio con un calcio di punizione 10-3. Vicenza riprende a correre, Peron mette il turbo e serve Lopresti per la seconda meta di giornata, Cipriani prosegue nel percorso netto al piede, 17-3 e quasi un punto al minuto per i biancorossi. Se l’attacco funziona bene, non altrettanto la difesa da touche. Tarvisium conquista una penaltouche e la spinta del pacchetto ospite non trova troppa resistenza, 17-8 e partita riaperta. Vicenza ha qualche altra occasione prima della fine del primo tempo ma alcune imprecisioni dei sostegni vanificano gli sforzi.

Nella ripresa Vicenza prova a cambiare marcia, Peron perde l’ovale a qualche centimetro dalla meta e Tarvisium scampa il pericolo. I biancorossi cominciano a mancare diverse occasioni da punto e gli ospiti prendono coraggio. Alla prima palla in attacco vanno in meta pareggiando di fatto la gara, 17-15 e tutto da rifare. La sfida è in equilibrio, ogni errore può essere decisivo. All’ora di gioco un calcetto a metà campo trova un rimbalzo favorevole ai trevigiani che apre la via della meta del sorpasso. Tarvisium senza troppa fatica si porta avanti 22-17. Vicenza macina possessi, anche all’interno della zona rossa, ma senza risultati e la tenuta mentale comincia a venire meno. Cipriani prova a ridare coraggio alla squadra con un calcio di punizione che porta sotto i biancorossi a -2 ma l’inerzia è in mano alla Tarivisum. A 10′ dal termine, a seguito di una rimessa laterale in zona difensiva del Vicenza, l’arbitro vede un colpo ed espelle con un rosso diretto la terza ala di Tarvisium. Potrebbe essere la svolta per la gara dei vicentini, ma un pallone in avanti riporta il pallone agli ospiti. Tarvisium si affida alla rimessa laterale e mette in difficoltà Vicenza che commette falli su falli. Santinello è punito per fallo ripetuto e si becca il cartellino giallo che annulla di fatto fino a fine partita la superiorità numerica vicentina. La successiva rimessa laterale trova ancora la retroguardia di casa soffice. Tarvisium ottiene la quarta meta e chiude i discorsi, conquistando la vittoria per 27-20.

Ancora una volta, Vicenza crea e distrugge. La salvezza diretta è un discorso chiuso, Vicenza giocherà questi ultimi tre turni della stagione regolare alla ricerca di un punto, a partire dalla trasferta con il Petrarca di domenica prossima, per evitare la retrocessione diretta e preparare al meglio i due turni di play-out in campo neutro in programma nel mese di maggio. Le capacità del team  vicentino ci sono e tutta la società è a sostegno del FirstXV. Forza Rugby Vicenza!

Davide Pelizzari

Tabellino

Vicenza, “Rugby Arena” – Domenica 31 marzo 2019 – 15° giornata Serie A
Rangers Rugby Vicenza – Ruggers Tarvisium 20-27 (pt 17-8) mete 2-4
Marcatori: 4’ m Montenegro tr Cipriani (7-0); 7’ cp Cipriani (10-0); 15’ cp Giabardo (10-3); 20’ m Lopresti tr Cipriani (17-3); 27’ m Ros (17-8); 9’ st m Sala tr Giabardo (17-15); 21’ st m Carraro tr Giabardo (17-22); 23’ st cp Cipriani (20-22); 34’ st m Ros (20-27)
Rangers Rugby Vicenza: Cipriani, Di Gioia, Gallinaro, Montenegro, Lopresti (25’ st Meneguzzo), King, Boscolo, Piantella, Santinello ,Peron, Folco (10’ st Cenghialta), Nicoli, Leiva, Franchetti (10’ st Trevisan), Doria (38’ Messina). A disposizione: Morselli, Stanica, Tonello, Gastaldo, Meneguzzo All: Roberto Rampazzo
Ruggers Tarvisium: Giabardo, Pastorello (22’ st Gui), Francescato (40’ Gentile), Simes, Cincotto G., Bordini, Curtolo, Camata (8’ st Lioneri), Carraro, Sala, Cincotto F., Amadio (30’ st Dalla Sega), Fagotto (38’ st Balistrieri), Ros, Naka. A disposizione: Magnoler, Brancaccio, Garbo All. Federico Dalla Nora
Arbitro: Alberto Favero
AA1:Brescacin AA2:Cusano
Cartellini: 28’st rosso Carraro (Ruggers Tarvisium) 33’st giallo Santinello (Rangers Rugby Vicenza)
Calciatori: Cipriani (Rangers Rugby Vicenza) 4/4 ;  Giabardo  (Ruggers Tarvisium) 3/5
Man Of The Match: Matteo Peron (Rangers Rugby Vicenza)
Note: Giornata soleggiata, temperature primaverili, campo in ottime condizioni, 300 spettatori.
Punti conquistati classifica: Rangers Rugby Vicenza 1, Ruggers Tarvisium 5

Risultati Quindicesima Giornata

20 - 27
Serie A

Rangers Rugby Vicenza vs Ruggers Tarvisium

30 - 24
Serie A

Rugby Colorno vs Petrarca Padova

29 - 28
Serie A

Rugby Udine Union FVG vs Rugby Noceto

59 - 7
Serie A

Rugby Badia vs Rugby Brescia

19 - 19
Serie A

Rugby Paese vs Valpolicella Rugby

Classifica

PosSquadraGVSPPFPSDPPti
31810804143199554
41811704583609853
518981351369-1846
618792388513-12542
7187110419436-1740
8187101407496-8938
9184131292508-21625
10181161237690-4539
1100000000
1100000000

Prossimo Turno

17 - 14
Serie A

Ruggers Tarvisium vs Rugby Paese

7 - 61
Serie A

Rugby Brescia vs Rugby Colorno

0 - 20
Serie A

Petrarca Padova vs Rangers Rugby Vicenza

18 - 13
Serie A

Valpolicella Rugby vs Rugby Udine Union FVG

26 - 14
Serie A

Rugby Noceto vs Rugby Badia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: