SEGUICI SUI SOCIAL

Serie C1: cadetti Rangers vincenti col brivido su Patavium

I cadetti biancorossi ottengono il successo 24-23 con le unghie e con i denti, in una gara incerta fino all’ultimo.

Sin dal calcio d’inizio sì è capito subito che non sarebbe stata una passeggiata, con Patavium combattivo e ben messo in campo. I cadetti Rangers però registrano il tiro ed al 6′ un’incursione sulla sinistra porta Gallinaro a marcare la meta del 5-0 per i biancorossi. La partita fila via con continui capolgimenti di fronte. Al 20′ un placcaggio da manuale di Meneguzzo viene considerato anticipato dal direttore di gara, che estrae il cartellino giallo, costringendolo i padroni di casa a giocare con l’uomo in meno. Al 25′ Patavium approfitta della superiorità e segna la metà del momentaneo 5-7. Vicenza non molla, al 31′ appena tornati in parità, Gonzato finalizza una bella percussione e riporta in vantaggio il Vicenza con una meta trasformata per il 12-7. Al 36′ gli ospiti sfruttano una rimessa laterale ai cinque e pareggiano 12-12. Al 37′ secondo giallo per i vicentini. Questa volta è Gonzato ad uscire temporaneamente. Allo scadere del tempo, nonostante il giocatore in meno, con una bella azione in velocità l’estremo vicentino Alì elude la difesa ospite e marca la terza meta del 19-12 con cui si va al riposo

Nel secondo tempo, nonostante le squadre in campo si equivalgano, a fare la differenza sono i tanti falli fischiati ai vicentini. Al 52′ arriva la terza meta del Patavium 19-17. Al 61′ i padovani sfruttano il calcio punizione e calciano tra i pali per il sorpasso 19-20. Giusto il tempo di ripartire ed altra punizione per Patavium: al 62′ la gara è sul 19-23. I Vicentini ancora una volta accelerano ed al 66′ da palla recuperata a metà campo, Dalla Vecchia è imprendibile e con uno slalom vola fino in meta, quella del bonus, per il 24-23. Ultimi minuti minuti di grande intensità, ogni errore potrebbe essere decisivo. Vicenza fallisce una meta per troppa fretta e concede un nuovo attacco al Patavium, che però non riesce a passare per la difesa molto attenta dei cadetti biancorossi. All’80’ c’è ancora un fallo della difesa vicentina, Patavium ha la possibilità di effettuare il sorpasso con un calcio di punizione, ma l’ovale finisce sul palo. Il fischio finale sancisce la vittoria dei biancorossi che aggiungono altri 5 punti alla classifica ed aumentano ancora la loro consapevolezza di squadra.

Domenica prossima il derby a Schio con il RAV per provare ad insidiare la testa della classifica.

Testo di Luciano Speggiorin

Cadetti Rangers Rugby Vicenza:
Ali’; Frigo, Pietrangelo, Meneguzzo, Coltro; Rossato, Meneghello; Nicoli, Dalla Vecchia, Ceola; Gallinaro, Speggiorin; Morselli ©, Signorini, Gonzato.
A disposizione: Fantin, Nicolis, Ferrauto, Sarca, Marin, Todescato, Ragazzi.

Allenatore: Christian Nichols
Accompagnatori: Alessandro Belluomini, Luciano Speggiorin.
Volchem Biancorosso del Match: Leonardo Dalla Vecchia.

Risultati 7° giornata
17 marzo 2024
Rangers v Patavium 24-23 (5-1)
Monselice v Camposampiero rinviata
Riposa Monselice

Classifica
RAV 25
Rangers Vicenza 23
Monselice 9
Patavium 7
Camposampiero 0

Prossimo turno 8° giornata
24 marzo 2024
RAV v Rangers
Monselice v Patavium
Riposa Camposampiero

Forza Rugby Vicenza

TAG

, , , ,

Popolari

Merchandising

Scopri tutta la collezione ufficiale del merchandising della Rangers Rugby Vicenza

Categorie

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this