SEGUICI SUI SOCIAL

Serie A: Rangers vince con Petrarca, confermati primo posto e playoff

Domenica 7 maggio 2023 è una data che entra di diritto nella storia della Società biancorossa. Il FirstXV vicentino, sostenuto da una Rugby Arena sold-out, con tutto il minirugby in campo, in diretta su TVA ed un grandissimo terzo tempo party finale, si impone sul Petrarca 42-17, conferma il primo posto del girone 2 della Serie A e si qualifica per la prima volta ai playoff per il Top10.

Che dovesse andare tutto bene in questa giornata storica per la palla ovale vicentina lo si era intuito sin da subito, con il bel sole a scacciare ogni dubbio sulla tenuta del meteo per la buona riuscita dell’evento organizzato dalla Rangers Rugby Vicenza: il prepartita di ErreSport curato da Marco Meletti, il corridoio dei bimbi del minirugby dell’Amatori Rugby Vicenza, gli spalti gremiti per festeggiare una stagione sin qui magnifica.

Pronti via e Vicenza spinge subito sull’acceleratore con i trequarti, Petrarca si rifugia annullando, tocca alla mischia Rangers fare la voce grossa e costringere al fallo i padovani. Il direttore di gara Franco assegna la meta di punizione, 7-0 Vicenza. I biancorossi continuano ad attaccare, ma non trovano la continuità necessaria per andare ancora in meta. Mercerat allora decide di andare per i pali, ma è preciso solo nella seconda occasione per il 10-0. La giornata è calda, le squadre si accordano per il water-break a metà frazione, ma poco prima arriva il calcio di punizione di Benvenuti che muove lo score petrarchino 10-3. Al rientro in campo bellissima combinazione della linea veloce vicentina, Mercerat gioca l’interno per Foroncelli che libera Lisciani che con un bello slalom trova la seconda meta, Pepu converte per il 17-3. Petrarca approfitta di due falli vicentini per risalire il campo e complice un placcaggio sbagliato arriva in meta in mezzo ai pali con il vicentino scuola Bassano Scramoncin, tallonatore nazionale under20. Benvenuti aggiunge la trasformazione per il 17-10. Il primo tempo prosegue con un sostanziale equilibrio, Vicenza deve per lo più giocare nella propria metà campo mancando di profondità in attacco con Petrarca abile a contestare il punto d’incontro.

Spettacolo nello spettacolo, durante l’intervallo sono scese in campo tutte le formazioni propaganda dell’Amatori Rugby Vicenza dall’Under5 all’Under13, per delle mini-partite di esibizione per la gioia del pubblico della Rugby Arena.

Nella ripresa Vicenza parte subito forte, ma la difesa ospite è ancora arcigna e ben organizzata seppur fallosa. Mercerat al 41′ e 49′ è preciso al piede convertendo due penalty per il 23-10. Al 54′ arriva il giallo per placcaggio pericoloso alla terza linea vicentina Trambaiolo ed i neri, in superiorità numerica, non si fanno pregare ed arrivano in meta con Marchiori. C’è anche la trasformazione di Benvenuti e gara riaperta 23-17. Si arriva al secondo water-break, gli staff tecnici operano i cambi ed i valori in campo cambiano. L’azione del pacchetto di mischia biancorosso è ancora dominante, le avanzate potenti dei vicentini sono incontenibili e Franceschini trova la meta del nuovo allungo 30-17 grazie anche al piede preciso di Mercerat. Tornati in parità numerica Franchetti dà la scossa alla gara. Al 65′ forza il placcaggio, allunga fino ai dieci metri prima di servire Peron che libera Trambaiolo che sprinta per la meta del bonus e l’Arena tutta in piedi, 37-17. Vicenza sente che è il momento di accelerare, ancora Franchetti ispira l’azione lungo il corridoio sotto gli spalti, Trambaiolo prosegue per Foroncelli che schiaccia in meta il 42-17 con cui si chiude la gara. Unico neo di giornata, l’uscita forzata a pochi minuti dal termine dell’apertura biancorossa Marco Marin dopo un colpo subito al ginocchio.

Vittoria con bonus dunque per la Rangers che conclude nel migliore dei modi la stagione regolare. Ora si attende l’ufficialità FIR per il quadro delle semifinali playoff che sembra possano essere Cavalieri Prato vs Rangers Vicenza e Parabiago vs Lazio. Per i biancorossi gara di andata in programma a Prato domenica 21 maggio e ritorno a Vicenza domenica 28 maggio. Eventuale finale in programma domenica 4 giungo gara secca in campo neutro.

Dopo il fischio finale, l’invasione di campo da parte dei più piccoli che si stringono in un unico grande abbraccio assieme ai giocatori della prima squadra. Poi la festa, con Rangers Sicurezza ad ospitare i partner del Rugby Vicenza, le autorità e le squadre, ed il mitico gruppo terzo tempo con l’offerta gastronomica, la motobirra di Segato Al Servizio del Bere e la musica per celebrare al meglio questa storica stagione sportiva, in attesa di quello che verrà, perché:

fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza.

Dante Alighieri

ma anche NBNBC1SVC

Forza Rugby Vicenza

Tabellino
Vicenza, “Rugby Arena” – Domenica 7 maggio 2023 – 22° giornata Serie A
Rangers Rugby Vicenza vs Petrarca Rugby 42-17 (pt 17-10) mete 5-2

Marcatori: 3’ m punizione Vicenza (7-0); 12’ cp Mercerat (10-0); 20’ cp Benvenuti (10-3); 22’ m Lisciani tr Mercerat (17-3); 26’ m Scramoncin tr Benvenuti (17-10); 1’st cp Mercerat (20-10); 8’st cp Mercerat (23-10); 14’st m Marchiori tr Benvenuti (23-17); 22’st m Franceschini tr Mercerat (30-17); 25’st m Trambaiolo tr Mercerat (37-17); 30’st m Foroncelli (42-17)

Rangers Rugby Vicenza: Mercerat, Poletto, Lisciani, Scalco (25’st Meneguzzo), Foroncelli, Marin (33’st Biasolo), Gelos, Piantella, Trambaiolo, Tonello (25’st Franchetti), Stanica (14’st Nicoli), Gallinaro (21’ Peron), Franceschini (29’st Messina), Frangini (25’st Gutierrez), Lazzarotto (8’st Ceccato).
All. Andrea Cavinato, Francesco Minto

Petrarca Rugby: Raccanello, Tognon (1’st Podestà), Navarra, Goldin, Stella, Benvenuti, Regazzo, Brevigliero (26’st Zin), Longhin, Dal Sasso (1’st Libero), Marchetti (17’st Bianchi), Baldo, Scramoncin, Fioriti. A disposizione: Filaretti
All. Ravanelli

Arbitro: Matteo Franco (PN)
AA1: Vianello AA2: Garro

Cartellini: 14’st giallo Trambaiolo (Vicenza)
Calciatori: Mercerat (Vicenza) 6/9; Benvenuti (Petrarca) 3/4
Man Of The Match: Franchetti (Vicenza)
Note: Giornata soleggiata, terreno in ottime condizioni, bambini minirugby in campo nell’intervallo, 800 spettatori.
Punti conquistati classifica: Rangers Rugby Vicenza 5, Petrarca Rugby 0.

Ultima giornata stagione regolare
22° giornata 07/05/2023 ore 15:30

Rangers Rugby Vicenza v Petrarca Padova 42-17 (5-0)
Ruggers Tarvisium v Rugby Casale 28-29 (2-5)
Rugby Paese v Patavium Rugby Union 26-32 (2-5)
Romagna RFC v Rugby Badia 25-21 (5-1)
Valpolicella Rugby v Verona Rugby 11-12 (1-4)
riposa Valsugana Rugby Padova

Classifica
Rangers Rugby Vicenza 89
Ruggers Tarvisium 79
Valsugana Rugby 62
Petrarca Padova 62
Verona Rugby 62
Casale Rugby 41
Patavium Rugby Union 38
Rugby Badia 37
Rugby Paese 36
Valpolicella Rugby 32
Romagna RFC 31

Playoff
Rangers Vicenza vincitore girone 2
Parabiago vincitore girone 1
Lazio vincitore girone 3
Migliore 2° Cavalieri Prato

Playout
Valpolicella
Recco
Villa Pamphili

Retrocessi in B
Romagna RFC
Cus Genova
Perugia

TAG

, , , ,

Popolari

Merchandising

Scopri tutta la collezione ufficiale del merchandising della Rangers Rugby Vicenza

Categorie