Rangers Rugby Vicenza

Serie A: Rangers spettacolari, poi regalano la vittoria a Paese

Mirko Zanconato

Nella partita della svolta, la Rangers Rugby Vicenza costruisce e distrugge: un primo tempo dominato ed una seconda frazione inconsistente valgono solo due punti e tanti rimpianti per una grande occasione sprecata.

Le premesse c’erano tutte, l’arrivo di King, il corridoio dei bambini del minirugby, un bel pubblico a sostenere i biancorossi e l’avvio dei biancorossi è esagerato. Il calcio d’inizio è controllato male da Paese, Peron prende il possesso e serve Gallinaro che in velocità deposita in bandierina, la trasformazione è di poco a lato, ma il 5-0 dopo venti secondi non lo immaginava nessuno. Il primo quarto di gara è un monologo biancorosso, con grandi avanzamenti propiziati dalla forza dei giocatori di mischia. Capitan Torregiani, sempre ad altissimi livelli, finalizza al 13′ l’avanzamento del carrettino dei Rangers, Cipriani non trova però i pali, 10-0. Paese ha un sussulto e nel giro di due minuti Agnoletto ha due penalty dai 30 metri per muovere il tabellino ospite, ma calcia a lato entrambi i tentativi. Vicenza riprende a macinare gioco, grazie ai possessi da touche e mischia. Il pick and go sulla linea di meta trevigiana è abrasivo ed è ancora Torregiani a trovare la terza meta della giornata, ma non è finita, i biancorossi continuano a premere sull’acceleratore e proprio all’ultimo giro di orologio, al termine di un’azione bellissima, ottengono con Peron la quarta meta, quella del bonus, con Cipriani che finalmente trova l’addizionale: 22-0 al termine della prima frazione.

Primo tempo stellare del Vicenza, che manda in archivio il più bel rugby da inizio stagione. La ripresa si apre con Paese che compare finalmente in campo, il multifase degli ospiti coglie di sorpresa la retroguardia vicentina, al 45′ arriva meta e trasformazione per il 22-7. Vicenza non accusa il colpo e ritorna in attacco con facilità, arriva dentro ai cinque metri, con i vicentini pronti a rispondere ai punti di Paese, ma la pulizia di Gastaldo è incomprensibilmente giudicata irregolare e l’azione sfuma. Paese, con lo scampato pericolo si fa coraggio e torna in avanti. Al 54′ la svolta della gara: il placcaggio di Santinello è giudicato alto e viene sanzionato con il giallo. Paese fiuta l’occasione e pochi minuti dopo sfrutta la superiorità e marca la seconda meta, anche questa trasformata per il 22-14. I dieci minuti scadono, ma gli ospiti sono abili a tenere vivo il pallone ben oltre il termine del sin-bin e trovano ancora la difesa di casa disorganizzata e si involano in mezzo ai pali per la terza meta, anche questa trasformata: 22-19. Vicenza torna in parità numerica, si lancia in attacco ed arriva nuovamente ad un passo dalla meta grazie al lavoro della mischia, l’ovale viaggia al largo perdendo però tanto terreno, Paese commette fallo e Cipriani, con un pallone pesantissimo, trova il centro dei pali per il nuovo allungo biancorosso, ma Vicenza lascia sul campo altri punti pesanti. A dieci dal termine Vicenza conduce 25-19, ma la partita è in mano a Paese, che è ancora sotto break. Al 75′ Vicenza si complica ulteriormente la vita, Lopresti non toglie le mani dal pallone e viene punito con il giallo. Paese ringrazia per il nuovo regalo dei vicentini e mette pressione con la mischia, l’arbitro vede la spinta irregolare della mischia biancorossa e concede la meta di punizione al Paese che completa la sua rimonta, grazie alla collaborazione fondamentale dei Rangers 25-26 e game over.

La sfida porta comunque due punti alla Rangers, grazie alle quattro mete segnate, ed al distacco di solo un punto da Paese, ma rimane la delusione per una partita che i Rangers avevano messo sui binari giusti, grazie a determinazione, organizzazione e voglia di vincere, che si sono sciolte come neve al sole nel secondo tempo. Ora arriva la pausa per i primi turni del 6 Nazioni, con la Rangers che tornerà in campo il 17 febbraio nel difficilissimo campo di Badia Polesine.

Davide Pelizzari 

Tabellino

Vicenza, “Rugby Arena” – Domenica 27 gennaio 2019 – 11° giornata Serie A
Rangers Rugby Vicenza – Rugby Paese 25-26 (pt 22-0) mete 4-4
Marcatori: 1’ m Gallinaro (5-0), 13’ m Torregiani (10-0), 33’ m Torregiani (15-0), 40’ m Peron tr Cipriani (22-0), 5’st m Manzan tr Agnoletto (22-7), 20’st m Di Pietro tr Agnoletto (22-14), 26’st m Passuello (22-19), 31’st cp Cipriani (25-19), 36’st m punizione Rugby Paese (25-26).
Rangers Rugby Vicenza: Fraser, Gallinaro (36’st Carta), King, Gastaldo, Meneguzzo, Cirpiani, Lopresti, Torregiani, Santinello, Piantella, Peron, Nicoli, Furegon (38’ Messina), Franchetti (35’st Masala), Doria. A disposizione: Trevisan, Stanica, Montenegro, Di Gioia, Folco All. Roberto Rampazzo
Rugby Paese: Furlan, De Rovere (1’st Passuello), Visentin (38’ Stella), Geromel, Agnoletto, Bosco, Sartori, Manzan, Cavallo, Di Pietro, Xhafa, Serrotti, Cenedese, Canova (7’st Borsato), Deoni. A disposizione: Lazzaron, Piaser, Ceban, Mazzariol. All. Manuel Bergamo
Arbitro: Filippo Vinci (RO)
AA1: Rebuschi (RO) AA2: Vianello (TV)
Cartellini: 14’st giallo Santinello (Rangers Rugby Vicenza); 34’st giallo Lopresti (Rangers Rugby Vicenza)
Calciatori: Cipriani (Rangers Rugby Vicenza) 2/5; Agnoletto (Rugby Paese) 2/5.
Man Of The Match: Serrotti (Rugby Paese)
Note: Giornata coperta, temperature rigide, campo in ottime condizioni, 400 spettatori.
Punti conquistati classifica: Rangers Rugby Vicenza 2; Rugby Paese 5

Risultati Undicesima Giornata

39 - 10
Serie A

Ruggers Tarvisium vs Valpolicella Rugby

57 - 14
Serie A

Rugby Colorno vs Rugby Badia

25 - 26
Serie A

Rangers Rugby Vicenza vs Rugby Paese

19 - 7
Serie A

Petrarca Padova vs Rugby Noceto

3 - 19
Serie A

Rugby Brescia vs Rugby Udine Union FVG

Classifica

PosSquadraGVSPPFPSDPPti
117151172322949477
217142146726020770
3179803793097049
41710704153486748
517881322341-1941
617791361486-12539
7177100391407-1638
817791397461-6438
9174121285446-16125
10171160210663-4537

Prossimo Turno

17 - 23
Serie A

Ruggers Tarvisium vs Petrarca Padova

12 - 29
Serie A

Valpolicella Rugby vs Rugby Colorno

22 - 18
Serie A

Rugby Badia vs Rangers Rugby Vicenza

29 - 18
Serie A

Rugby Udine Union FVG vs Rugby Paese

38 - 3
Serie A

Rugby Noceto vs Rugby Brescia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: