Rangers Rugby Vicenza

Serie A: i Rangers si impongono nettamente ad Udine

Nella sesta giornata del Campionato di Serie A, la Rangers Rugby Vicenza coglie un preziosissimo successo esterno superando 31-10 il Rugby Udine FVG.

La sconfitta alla Rugby Arena con Badia di domenica scorsa ha caricato a mille i biancorossi che colgono meritatamente il primo successo esterno stagionale grazie ad un’ottima prestazione corale, frutto di un gran lavoro nelle fasi statiche, in difesa e nella disciplina. L’avvio di gara vede Vicenza spingere subito nella metà campo friulana, ma sono i bianconeri di Robuschi e Vigna a sbloccare il risultato alla prima salita oltre la metà campo. La difesa dei vicentini è irregolare e Muzzi da calcio piazzato porta il punteggio sul 3-0. Il restare vede i biancorossi riconquistare subito la palla e dopo un bel multiate è Paluello a segnare in bandierina il sorpasso. Mercerat da distanza e angolazione considerevole trova il centro dei pali per il 3-7. Vicenza rinfrancata dal vantaggio comincia a macinare gioco nella metà campo dei padroni di casa ed il secondo quarto di gara è tutto di marca vicentina. Molto buona la pressione difensiva ed il mantenimento del possesso, grazie ai tanti palloni recuperati nelle fasi di conquista. Il numero 10 della Rangers si carica sulle spalle la squadra e fa scappare via i biancorossi grazie a tre calci di punizione ben indirizzati che portano il punteggio sul 3-16 con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa Vicenza è in controllo ed è ancora Mercerat a trovare i pali per il nuovo allungo sul 3-19, ma basta una disattenzione in difesa a centrocampo ed ecco che Udine si rifà sotto grazie alla meta trasformata che vale il 10-19. Partita riaperta? Nemmeno per sogno, Vicenza non è minimamente impensierita dal ritorno udinese e grazie al break di Piantella si riporta avanti con un’altra pregevole meta in mezzo ai pali, Pedro Mercerat trasforma facile per il 10-26 che ristabilisce le due lunghezze di vantaggio. Rangers ora sicuri del vantaggio, non concedono più nulla ai bianconeri, anzi, attaccano ancora alla ricerca del massimo vantaggio. Dagli sviluppi della rimessa laterale in attacco, bellissima combinazione degli avanti con Peron che in gran velocità infila la retroguardia di casa in bandierina per la meta del 10-31. Pedro questa volta manca la trasformazione, ma porta a casa comunque un’altra ottima prestazione al piede (6/7 lo score personale) che garantisce a Vicenza una serenità fondamentale per tutta la durata della gara. Ci sarebbe il tempo per la meta del bonus, la quarta, e le occasioni non mancano per Vicenza, ma la foga non consente ai vicentini di portare a casa quello che alla vigilia si poteva solo fantasticare.

Finisce 10-31 una gara mai in discussione per Vicenza, ben giocata in difesa ed in attacco, con quella determinazione unita ad ordine e velocità che era a tratti mancata con Badia. Vicenza sapeva che questa partita era fondamentale per la corsa alla salvezza e non ha mancato l’appuntamento, portando a casa una vittoria esterna che è puro oro colato, per la classifica e per il morale dei ragazzi di Boccalon e Faggin. Ora una settimana di pausa per studiare al meglio la sfida alla Rugby Arena con il Casale, altra tappa importantissima per la stagione dei biancorossi prima della visita a domicilio alla capolista Verona.

Forza Rugby Vicenza!

Tabellino

Domenica 1 dicembre 2019 – Rugby Stadium “O. Gerli” Udine – 6° Giornata Serie A 2019-2020
Rugby Udine Fvg vs Rangers Rugby Vicenza 10-31 (pt 3-16) mete 1-3
Marcatori:
10′ cp Muzzi (3-0), 13′ m Paluello tr Mercerat (3-7), 25′ cp Mercerat (3-10), 30′ cp Mercerat (3-13), 41′ cp Mercerat (3-16); 5′ st cp Mercerat (3-19), 9′ st m Tarantola tr Muzzi (10-19), 12′ st m Piantella tr Mercerat (10-26), 26′ m Peron (10-31)
Rugby Udine Fvg: Muzzi, Scalettaris (Mattia Not), Flynn (Daniele Not), Morandini, Gerussi, Balzi (Occhialini), Frassanito (Tarantola), Macor (Burin), De Fazio, Bagolin, Tiziano Picchietti, Bruniera, Morosanu (Raffaele Picchietti), Del Tin, Wachsmann (Gregori) (Beltrame)
All. Robuschi, Vigna
Rangers Rugby Vicenza: Paluello, Poletto, Menegaldo, Menneguzzo (Franchetti), Cielo, Mercerat, Francescato, Torregiani, Peron, Piantella, Speggiorini, Trevisan (Wrubl), Furegon, Cesaro, Ceccato (Morselli)
All. Faggin, Boccalon
Arbitro: Federico Vedovelli
AA1 Cusano; AA2 Giordani
Calciatori: Muzzi (Rugby Udine FVG) 2/2; Mercerat (Rangers Rugby Vicenza) 6/7.
Man of The Match: Pietro Piantella (Rangers Rugby Vicenza).
Punti in classifica: Rugby Udine FVG 0; Rangers Rugby Vicenza 4.

Risultati Sesta Giornata

Rugby Casale – Borsari Rugby Badia 18-18
Ruggers Tarvisium – Argos Rugby Petrarca 36-10
Valsugana Rugby Padova – Valpolicella R. 1974 27-3
Rugby Udine FVG – Rangers Rugby Vicenza 10-31
Verona Rugby – Rugby Paese 22-3

Classifica

Verona Rugby 29
Ruggers Tarvisium 23
Valsugana rugby 20
Borsari Rugby Badia 19
Rangers Rugby Vicenza 14
Argos Petrarca Rugby 14
Rugby Paese 8
Valpolicella R. 1974 8
Dopla Rugby Casale 8
Rugby Udine Union FVG 4

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: