SEGUICI SUI SOCIAL

Rangers, ecco la vittoria. Tre mete per il successo contro Tarvisium

Vittoria, finalmente. Bella, sudata, meritata. Alla settima giornata della Poule Promozione i Rangers confezionano una delle migliori prestazioni dell’intera stagione. Negli ottanta minuti contro Tarvisium c’è tutto: un bel gioco alla mano che sforna tre mete determinanti per la vittoria, una grande difesa che fa miracoli nella prima metà della ripresa quando il XV biancorosso si trova in campo con due uomini in meno. Concentrazione e intensità sono gli altri due fattori determinanti di un successo messo in cassaforte solo nei minuti finali ma apparso fin dal primo tempo alla portata di Doglioli e compagni. La partenza non è entusiasmante: i Rangers vanno subito sotto, al 7’ concedono l’unica distrazione della gara che costa la meta dei trevigiani (0-7). La reazione è immediata e passa prima dai pedi di Herbert che trasforma un piazzato (3-7), poi dalla meta realizzata al 23’ dal Del Bubba, al termine di una bella azione corale giocata tutta alla mano. Il giovane sudafricano mette dentro anche l’addizionale, rimonta completata e momentaneo vantaggio (10-7). La reazione di Tarvisium arriva dalla piazzola, due calci riportano avanti gli ospiti a cinque minuti dal termine del primo tempo (10-13). I Rangers rispondono con le maniere forti e allo scoccare del quarantesimo Biasiolo finalizza oltre la linea di meta un’altra bella sortita in attacco del XV biancorosso (15-13). Vicenza non si arrende, risponde colpo su colpo. Lo fa ad armi pari, ci riesce addirittura con due uomini in meno. Nei primi dieci minuti della ripresa il doppio giallo a Fracca e Santinello fa temere il peggio e invece al 15’ arriva la meta che strappa gli applausi del popolo biancorosso presente alla BpVi Arena. La firma è di Herbert, l’addizionale non va e il risultato rimane fermo sul 20-16. La reazione degli ospiti passa ancora una volta dalla piazzola 20-19, i Rangers rispondono con una voglia di vincere che non ammette sfidanti. Si difende e si lotta fino all’ottantesimo, il piazzato del 23-19 è l’ultima nota di cronaca di una vittoria tanto attesa quanto meritata. Tra sette giorni il XV biancorosso ancora protagonista alla BpVi Arena, avversario di turno il Casale. Un’occasione da non perdere, una partita sulla carta alla portata dei Rangers e di una classifica che, seppur lentamente, si muove.

TAG

Popolari

Merchandising

Scopri tutta la collezione ufficiale del merchandising della Rangers Rugby Vicenza

Categorie

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this