Rangers Rugby Vicenza

Under18: l’esordio in Elite è subito tosto, ora testa al Villorba

Parte la stagione 2019/2020 per l’Under18 della Rangers Vicenza. I biancorossi saranno impegnati (per la prima volta nella storia del Club vicentino) nel girone Elite Veneto, composto da team di grande tradizione e dal quale molto spesso esce la squadra Campione d’Italia di categoria.

Dopo le amichevoli prestagione svolte nel triangolare svolto a Verona il 21 settembre contro i padroni di casa ed il Valsugana (facenti parte dello stesso girone dei vicentini in campionato), per oliare gli ingranaggi in vista dell’esordio, ecco arrivare la prima di campionato, domenica 6 ottobre, giorno tanto atteso dai ragazzi e da tutto lo staff.

Siamo ospiti del Valsugana Padova. Condizioni meteo buone, campo in condizioni sufficienti e cornice di pubblico importante, con buon seguito vicentino in supporto al team. I minuti iniziali, fanno ben sperare per attitudine e grinta e Vicenza prova a proporsi in avanti, ma qualche imprecisione in fase di conquista, permette a Valsugana di risalire campo. Alla prima opportunità i padovani sfruttano l’occasione e marcano la prima meta grazie al pack di mischia. I vicentini accusano il colpo e nei minuti successivi Valsugana trovare altre due marcature pesanti, con trasmissione alla mano. Vicenza prova a scuotersi, ma la foga causa un calo della disciplina, che riporta i padovani nella metà campo biancorossa, sfruttando i calci di punizione commessi dai vicentini. Nella parte finale del primo tempo, Valsugana riesce così a marcare altre due mete. Delle cinque mete dei padovani, solo due sono trasformate, per un tabellino che recita 29-0 all’intervallo.

Riparte il secondo tempo, nel quale Vicenza darà indicazioni importanti, aumentando l’attenzione in fase di mantenimento del possesso e riuscendo così ad affacciarsi a ridosso della meta dei padroni di casa. Probabilmente Valsugana, soddisfatto del buon primo tempo, ha un naturale calo di intensità visto il vantaggio rassicurante, tuttavia va dato atto ai vicentini della buona reazione nella seconda frazione, che li porterà a marcare una meta di buona fattura dopo più fasi di gioco all’interno dei 22 metri padovani. Il secondo tempo si chiude con un parziale di 7-0 a favore dei vicentini, che sfiorano un altro paio di marcature e riescono a difendere con più ordine rispetto al primo tempo, non concedendo ulteriori marcature a Valsugana. Tuttavia il risultato finale dice 29-7 in favore dei biancazzurri, che quindi fruiscono anche del punto bonus per le mete segnate, 5-0 i punti in classifica.

Sicuramente tanti aspetti su cui lavorare e sarebbe anomalo il contrario essendo ad inizio stagione. Quindi sotto a lavorare con intensità per approfondire i temi sui quali si sono palesate lacune. E visto che lo spirito che anima questo bel gruppo di atleti, siamo certi che l’impegno non verrà lesinato.

Domenica 13 ottobre alle ore 12 allo stadio Gobbato di Vicenza, i nostri ragazzi ospiteranno i pari età del Villorba, contando nel sostegno di tutti gli appassionati vicentini, per provare a raccogliere le prime soddisfazioni di questa stagione, in un campionato che sicuramente sarà tosto ed impegnativo, ma che senza dubbio lascerà un’esperienza importante nel bagaglio dei nostri giovani biancorossi, nell’ottica di garantire il futuro della nostra società, in campo e fuori.

Forza Under18 e Forza Rangers Rugby Vicenza!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: