Rangers Rugby Vicenza

Serie C2: ValchiampoVicenza a valanga sul WestVerona

David Cecchinato

 Nella prima partita valida per l’obbligatorietà FIR, la Franchigia ValchiampoVicenza continua il suo momento magico travolgendo di mete anche la formazione del West Verona.

Cronaca

I Biancazzurri hanno concluso il Campionato regolare alla Grande, il Comitato Veneto ha però aggiunto due partite che non contano per la classifica, ma contano per raggiugere il minimo di partite necessarie all’obbligatorietà FIR di Categoria Senior, eventualità resasi necessaria dopo il ritiro iniziale dell’Este per portare quindi a 14 partite totali il campionato. Quale migliore occasione quindi per continuare a divertirsi in campo e salutare il pubblico amico che ci ha sostenuto per tutta la stagione.

Gli ospiti del West Verona arrivano invece al termine di un campionato difficile con un percorso di sole sconfitte, ma nonostante ciò il gruppo è molto coeso ed ha fatto quasi sempre sudare a tutti i punti in palio. I Vicentini sono però davvero in un gran momento di forma e si vede fin dalle prime battute che oggi non ci sarà storia: il piano di gioco studiato dai tecnici di giocare rapidi sui punti d’incontro ed allargare il pallone in velocità funziona a meraviglia contrapposto ad un avversario invece più fisico e statico. Dopo un quarto d’ora il Valchiampo marca già le quattro mete del bonus con due segnature dell’ala Coltro, una di Capitan Peruffo ed una del sempre abrasivo pilone Capasso. La formazione Vicentina dimostra una grande crescita anche in termini di personalità e mentalità continuando a giocare concentrati al massimo: ne consegue un monologo sul piano del possesso ed altre tre mete segnate dall’altro pilone Cisotto, seguito dal centro Lovato e dal flanker Galiotto allo scadere.

Nel secondo tempo inevitabilmente il gran caldo e la girandola di cambi abbassano i ritmi, il West tenta la reazione affacciandosi più spesso nella metà campo biancazzurra, però senza riuscire a marcare. La formazione di casa ha invece modo di incrementare il punteggio con un’altra meta di Galiotto, una di Trame e una sul finale di Gottardi che suggella al meglio la sua prestazione da Man of the Match. Un perentorio 64-0 che aggiunge ulteriore soddisfazione al gruppo guidato magistralmente da Pogetta-Bonuomo, un gruppo che si diverte e non vuole più fermarsi mettendo già nel mirino l’ultimo obiettivo stagionale nella trasferta di Rosolina tra quindici giorni.

Tabellino

22/04/2018 – “Stadio Gobbato” – Via S.Antonino,105 – Vicenza – Ore 15,30 – 15° Giornata Serie C2 – Girone-4
VALCHIAMPO RUGBY VICENZA – WEST VERONA 64-0 (mete 10-0)
Formazione: Dalla Barba, Coltro (Battilana), Lovato, Trame, Sartori (Todescato), Carta, Bertazzo, Gottardi, Pop (Benetti E.), Meneghello, Peruffo (Cap), Galiotto, Capasso (Ferrario), Panarotto, Cisotto.
Allenatori: Pogetta-Bonuomo
Marcatori: 2 Mete Coltro, 2 Mete Galiotto, 1 Meta Peruffo, 1 Meta Lovato, 1 Meta Trame, 1 Meta Gottardi, 1 Meta Capasso, 1 Meta Cisotto, 7 Calci Trasformazione Dalla Barba
Man of the Match: Gottardi Tiberio

Stefano Cortivo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: