Rangers Rugby Vicenza

Serie C1: Cadetti da applausi, sommersa di mete la capolista Villadose

Marco Zonato

Lo stesso ValchiampoVicenza sconfitto dai rodigini in entrambe le gare del girone di qualificazione, si prende una bella rivincita sommergendo di mete la capolista della Fase Passaggio. Una prestazione da incorniciare, frutto del grande lavoro dei tecnici e di tutti i giocatori biancorossazzurri durante la settimana.

Sul terreno della Rugby Arena i Cadetti Biancorossoazzurri si impongono infatti con un netto 51-29 sul Villadose. Bonus mete per entrambe le formazioni, con i rodigini che, grazie al punto conquistato oggi rimangono comunque un punto in classifica sopra i Vicentini. La formazione del ValchiampoVicenza è sempre più salda al 3 posto, aumentando considerevolmente il gap dalle inseguitrici.

I nostri porta colori partono subito bene, già dal calcio di inizio si portano in attacco e al 2′ grazie ad un piazzato di Seraglio vanno in vantaggio 3-0. Al 4′ minuto il Villadose pareggia sempre su calcio piazzato. Al 10′ sugli sviluppi di una rimessa laterale è Di Gioia a varcare la linea di meta trasformazione di Seraglio e punteggio 10-3. Il gioco attento e veloce dei Vicentini mette in difficoltà la retroguardia ospite che fatica parecchio a contrastare le incursioni veloci dei nostri trequarti. Al 20′ mischia dentro i 22 metri del Villadose, pallone che esce per Zimello che riesce a sfondare la difesa avversaria ed a siglare la meta che, trasformata, porta il punteggio 17-3. Giusto il tempo per il calcio di ripartenza, recupero del pallone da parte del ValchiampoVicenza, passaggio a Camponogara che da metà
campo, grazie ad un paio di finte micidiali, lascia sul posto i difensori avversari, galoppata e ovale in mezzo ai pali per il 24-3. Anche se il gioco rimane nelle mani dei nostri, i troppi falli in fase difensiva consentono al pacchetto di mischia del Villadose di avvicinarsi alla linea di meta vicentina ed a non farsi sfuggire l’occasione. Al 31′ ed al 37′ gli ospiti marcano per ben due volte, portando il risultato sul 24-17. ValchiampoVicenza si ricompatta, ed allo scadere del primo tempo, altra incursione di Camponogara che trova la seconda marcatura personale per il 29-17.

Ripresa del gioco con ovale ed inerzia della gara in mano al Vicenza, calcio recuperato, discesa sulla sinistra e Di gioia ancora in meta dopo 1 minuto, la trasformazione non va e punteggio 34-17. Al 13′ ovale in mano a Camponogara che a centrocampo finta il passaggio a destra che sbilancia l’avversario, altro slalom e altra meta, la terza personale, in mezzo ai pali e punteggio che diventa 41-17. Come nel primo tempo, calo di tensione da parte dei vicentini, Villadose con tenacia, sfrutta un paio di carrettini ben fatti ed 19′ e al 32′ segnano altre due mete conquistando il punto di bonus offensivo. Il punteggio recita 41-29. Negli ultimi minuti di gara grande assalto dei Rodigini alla linea di meta vicentina, ma la difesa biancorossa, dopo la doppia meta subita non concede più nulla. I Cadetti risalgono il campo e al 35′ grazie ad un piazzato di Seraglio allungano ancora e si portano sul 44-29. Non è finita, all’ultimo giro di orologio, grandissima difesa da parte dei ragazzi di Meneghello e Pogetta, ovale rubato praticamente sulla linea di meta difensiva, risalita del campo e ultimo assalto alla linea di meta avversaria. Zonato ha la forza e la determinazione per trovare la segnatura che fissa il punteggio finale 51-29.

Oggi grande prestazione corale di tutta la squadra, difesa che ha placcato tutto quello che c’era da placcare e portatori di palla che grazie alla loro velocità hanno fatto la differenza mettendo sempre in difficoltà la retroguardia del Villadose. Al termine complimenti per tutti per la bella prova fornito contro una formazione che nella prima fase del campionato era riuscita a mettere in seria difficoltà i nostri porta colori. Ora ultima sosta per il 6 Nazioni e poi via al rush finale con la trasferta a Sona per incontrare il West Verona e consolidare ancora di più la posizione in classifica.

Luciano Speggiorin

Vicenza, Rugby Arena domenica 10 marzo 2019
Serie C1 Fase Passaggio – 4° giornata
ValchiampoVicenza vs Rugby Villadose 51-29
Marcatori: 4′ p. Seraglio 3-0, 8’ p. Benaida 3-3, 10′ meta Di Gioia tr. Seraglio 10-3, 20′ meta Zimello tr. Seraglio 17-3, 22′ meta Camponogara tr. Seraglio 24-3, 30′ meta Borsetto tr. Benaida 24-10, 37′ meta Pavanello tr. Benaida 24-17, 40′ meta Camponogara 29-17; Secondo tempo: 1’ meta Di Gioia 34-17, 13′ meta Camponogara tr. Di Gioia 41-17, 22′ meta Borsetto 41-22, 35′ p. Seraglio 44-22, 37′ meta Zanardi tr. Benaida 44-29, 38′ meta Zonato tr. Seraglio 51-29
ValchiampoVicenza: Seraglio; Giust, Cossalter, Zimello; Di Gioia; Camponogara, Corte; Niederjaufner, V. Meneghello, Zonato; Speggiorin, Tommasin; Capasso, Nichols, Sarappa. A disposizione: Marconi, Fantin, Morselli, Belluomini, Carta, Schaer, Trame.
Man Of The Match: Edoardo Camponogara
Allenatori: Meneghello, Pogetta
Dirigenti: Speggiorin, Belluomini, Camponogara
Fotografo: Zonato

Risultati Quarta Giornata

17 - 28
Serie C1 - Fase 2

Rugby Desenzano vs Rugby Fiumicello

27 - 19
Serie C1 - Fase 2

Crema Rugby vs West Verona Rugby Union

51 - 29
Serie C1 - Fase 2

Valchiampo Rugby Vicenza vs Rugby Villadose

Classifica

PosSquadraGVSPPFPSDPPti
110730236227933
2106402832097430
3106402312022928
410640199211-1226
510370191244-5318
610280223270-4716

Prossimo Turno

42 - 34
Serie C1 - Fase 2

Rugby Fiumicello vs Crema Rugby

33 - 12
Serie C1 - Fase 2

West Verona Rugby Union vs Valchiampo Rugby Vicenza

33 - 22
Serie C1 - Fase 2

Rugby Villadose vs Rugby Desenzano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: