Rangers Rugby Vicenza

Serie C1: arriva la prima, meritata, vittoria del ValchiampoVicenza

I Cadetti del ValchiampoVicenza, al termine di una grande prova di determinazione e forza di volontà, conquistano la prima vittoria stagionale, la cronaca di Luciano Speggiorin.

Pomeriggio di sole e terreno della Rugby Arena in perfette condizioni, in campo, per l’ottava giornata di campionato, i nostri porta colori del ValchiampoVicenza affrontano il West Verona. Dopo la prestazione piena di luci ed ombre offerta domenica scorsa i biancorossoazzurri, con una formazione inventata per far fronte alle necessità della Serie A, sono chiamati a dare prova di quanto realmente sanno fare.

Cacio di inizio degli ospiti, pallone recuperato e subito assalto alla linea di meta, i veronesi commettono fallo e Seraglio mette subito in mostra le sue doti balistiche sono passati 2 minuti ed i vicentini sono sul 3-0. L’entusiasmo del vantaggio si spegno subito, tre placcaggi sbagliati permettono all’ala veronese di segnare la prima meta e ribaltare il risultato: 3-7. I vicentini però assorbono benissimo il colpo e cominciano a martellare la linea di difesa veronese, costringendo gli avversari ad indietreggiare. Alcune buone azioni sono viziate da banali errori dovuti alla foga di voler concludere a tutti i costi, ma la pressione sugli avversari è costante. Al 10′ minuto altra punizione a favore del ValchiampoVicenza e Seraglio accorcia ancora per il 6-7. Al 19′ il West Verona mette tutti i chili sul tavolo e da rolling maul segna la seconda meta allungando ancora, 6-14. La partita rimane comunque molto vibrante, il gioco dei vicentini è emozionante, grazie alle ottime azioni in velocità alla mano, creando parecchi problemi alla retroguardia veronese. Sugli sviluppi di una di queste azioni prolungate, al 27′ Gastaldi riesce a varcare la linea di meta e grazie alla trasformazione di Seraglio il risultato si porta sul 13-14 con il quale si va al riposo.

Inizia il secondo tempo ed il ValchiampoVicenza mostra di essere in campo con la voglia di portare a casa la partita. Le incursioni nella metà campo avversaria cominciano a diventare sempre più frequenti ma la fretta fa commettere ancora troppi errori al momento di finalizzare. Al 10′ il West Verona ne approfitta e segna la terza meta, quella del 13-19. Alcuni cambi, per mettere forze fresche in campo, aumentano ancor di più la capacità offensiva dei nostri porta colori. La mischia di casa comincia a far indietreggiare quella avversaria e le azioni di attacco sulla linea di meta avversaria diventano sempre più frequenti. Le azioni di contrattacco veronesi vengono sistematicamente bloccate. Almeno in un paio di occasioni, i vicentini non riescono a segnare una meta praticamente fatta per il solito avanti dovuto alla troppa foga. Al 35′ dopo una infinità di prendi e vai al limite dei cinque veronesi, Zimello finalmente oltrepassa la linea di meta. Il risultato dice ValchiampoVicenza 18, West Verona 19. La responsabilità del calcio aggiuntivo è ora di Camponogara, visto l’uscita per infortunio di Seraglio. Il calcio si dirige verso i pali, centrandoli, completando il sorpasso dei padroni di casa: 20-19. Mancano ancora 5 minuti, sofferenza pura! L’ordine è possesso a tutti i costi, ma c’è un ultimo colpo di scena. La salita difensiva vicentina è in fuorigioco, al 40′ West Verona tenta il tutto per tutto per sorpassare i padroni di casa con un calcio di punizione da centro campo. Il pallone è ben indirizzato ma risulta corto, ValchiampoVicenza risale il campo e può calciare fuori per il triplo fischio finale del direttore di gara che sancisce la vittoria del ValchiampoVicenza.

A fine gara gli allenatori si sono complimentati con il collettivo, che finalmente ha dimostrato di avere un buon schema di gioco e soprattutto di essere squadra pronta a lottare su tutti i palloni, doti necessarie per il proseguo della stagione e per il mantenimento della categoria. Prossimo appuntamento in terra polesana, per la sfida di ritorno al Villadose.

Luciano Speggiorin

Domenica 16 dicembre – Rugby Arena Vicenza – Serie C1 – girone 2
Valchiampo Rugby Vicenza vs West Verona Rugby Union 20-19 (pt 13-14) mete 2-3
Valchiampo Rugby Vicenza: Belluomini, Camponogara, Coltro, Cossalter, Fantin, Galiotto, Gastaldi, Giust, Marconi, Meneghello, Nichols, Niederjaufner, Peruffo, Sarappa, Seraglio, Speggiorin, Tommasin, Trame, Trapani, Zimello, Zonato.
Marcatori: 1 meta Gastaldi, 1 meta Zimello, 2 punizioni ed 1 trasformazione Seraglio, 1 trasformazione Camponogara.
Allenatori: Meneghello, Pogetta
Dirigenti: Belluomini, Camponogara, Speggiorin
Man of The Match: Francesco Trapani

Risultati Ottava Giornata

Giornata 8
20 - 19
Serie C1 - Fase 1

Valchiampo Rugby Vicenza vs West Verona Rugby Union

51 - 40
Serie C1 - Fase 1

Rugby Rovigo Delta vs Rugby Mantova

31 - 0
Serie C1 - Fase 1

Valsugana Rugby Padova vs Rugby Villadose

Classifica

PosSquadraGVSPPFPSDPPti
11010004556039549
210730278284-633
3105412842404428
410541202228-2627
510190103276-1737
610190149383-2346

Prossimo Turno

Giornata 9
12 - 29
Serie C1 - Fase 1

West Verona Rugby Union vs Rugby Mantova

29 - 14
Serie C1 - Fase 1

Valsugana Rugby Padova vs Rugby Rovigo Delta

36 - 12
Serie C1 - Fase 1

Rugby Villadose vs Valchiampo Rugby Vicenza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: