Rangers Rugby Vicenza

Amici del Rugby Vicenza: Maior Group

L’emergenza sanitaria ci ha costretto a fermarci, con il blocco dei campionati e la fine anticipata della stagione. La Rangers Rugby Vicenza ha deciso di cominciare un viaggio alla scoperta dei partner della nostra società. Amici, prima che sponsor, che condividono gli stessi valori ed ideali, grazie al quale riusciamo a garantire la nostra offerta sociale e sportiva dai 4 anni in su.

Oggi parliamo di Maior Group

Siamo andati a trovare Claudio Marino, 45 anni, amministratore e Andrea Andrigo, 39 anni, responsabile commerciale di Maior Group.

L’azienda è specializzata nella progettazione, produzione e distribuzione di abbigliamento sportswear di qualità (felpe, polo, tshirt, giubbini, cappellini, zaini, etc.) personalizzato con il marchio dei propri clienti, fra cui si annoverano importanti aziende ed enti quali Mazda, Kawasaki, Ducati, Politecnico di Milano, Campari, Peugeot, Kymco, Continental, Benelli, e molte altre. I clienti ricevono un prodotto unico, fashion e su misura, per vestire il proprio staff, da regalare ai clienti, per rivendita o per scopi di comunicazione. Inoltre, per molti, gestisce direttamente la rivendita e-commerce creando uno store on-line e seguendo tutto il processo logistico e di spedizione dai propri magazzini di Vicenza: è il caso di Azimut Yachts.

Partiamo da Claudio Marino, amministratore. Come siete venuti a contatto con Rangers Rugby Vicenza?

“Avevamo la necessità da azienda di respiro internazionale, con il cuore a Vicenza e nel Veneto, di restituire al territorio quello che ci ha dato. Ecco allora che abbiamo cercato una realtà locale con la quale instaurare un rapporto di partnership. Siamo venuti a contatto con la dirigenza della Rangers ed è scattato un
certo feeling che verte sulla comunione di determinati valori come serietà, naturalezza, purezza. E poi c’è lo spirito di squadra che si sposa con i nostri valori. La partnership dura da cinque stagioni e da quest’anno siamo sponsor di maglia.”

Perché un imprenditore dovrebbe sponsorizzare questa società sportiva con così tanti tesserati?

“Prima di tutto Rangers Rugby Vicenza va sponsorizzato per i risultati sportivi ottenuti in provincia. Poi c’è l’aspetto etico che contraddistingue questa società dalle altre: qui si fanno crescere i ragazzi in un ambiente dai sani principi e valori che, purtroppo, non sempre sono presenti in altri ambiti della nostra società: per i ragazzi, le nuove generazioni, è importante. Si respirano valori importanti come la lealtà e la capacità di lottare ed impegnarsi per il risultato. Ma anche di chiudere le partite con una stretta di mano con l’avversario e il terzo tempo da passare assieme. Insomma è una vera metafora della vita”.

Che consigli diamo alla società sportiva?

“Credo che lo sport sia diventato un ottimo veicolo per mettere in contatto quelle che sono le realtà imprenditoriali sul territorio. La Rangers Rugby Vicenza sta già facendo molto, ma penso che possa essere enfatizzato questo lavoro di networking con eventi anche con gli altri partner. E poi potrebbero essere messe in atto una serie di azioni di team building visto che stiamo parlando di uno sport in cui ha successo il gioco di squadra come di fatto deve accadere nelle aziende. Comunque è una direzione verso la quale la Rugby Vicenza è già in cammino”.

La parola passa ad Andrea Andrigo, responsabile commerciale: Quali sono gli ideali in comune tra Maior e Rangers Rugby Vicenza che sponsorizzate?

“Crediamo molto nello sport e nei valori di squadra e, quindi, tutte le dinamiche che riguardano la crescita di un gruppo sono assimilabili all’ambito aziendale. Noi ci sentiamo vicini al rugby: si tratta di una disciplina che porta avanti valori che coincidono con quelli della nostra attività: il mercato è come se fosse una partita e ci sono momenti difficili e duri ed è importante avere un team che ti supporta alle spalle e una squadra con cui condividere le fatiche quotidiane”.

Perché le sponsorizzazioni sportive? E investite in altri settori?

“Maior ha voluto restituire al territorio ciò che ha ricevuto in termini di risorse umane: con le sponsorizzazioni siamo presenti in modo pratico e concreto e possiamo essere di supporto a queste società. Sono diverse le discipline in cui siamo presenti tra pallavolo e calcio oltre al rugby. A Vicenza, oltre al Rugby, siamo partner del LR Vicenza Virtus. Inoltre, le sponsorizzazioni sono legate anche alla creazione di nuovi network: per noi è utile conoscere gli altri sponsor delle società sportive per capire come si muove il mercato e eventualmente creare nuove partnership. Le sponsorizzazioni nello sport sono fondamentali perché legate a valori etici e sociali. Non c’è solo la competizione e i risultati, ma anche educazione e crescita per i ragazzi”.

Intervista di Francesco Brasco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: