Rangers Rugby Vicenza

Vittoria mancata di un nulla per le Girls del Verona Rugby

Nel recupero della quinta giornata di Serie A, le ragazze del progetto zonale macinano i primi, storici, punti in classifica.

Rugby Cogoleto-Verona Rugby Girls 24-22

Coach Renica: “Grande soddisfazione, oggi abbiamo fatto un grande salto di qualità”. Queste le parole a caldo del coach scaligero, dopo un match che non solo ha visto le ragazze del Verona andare in meta per la prima volta in Serie A, ma anche mancare di un soffio la vittoria finale. “Abbiamo messo in campo una bella prestazione di squadra che ci ha consentito di segnare ben 4 mete. La consapevolezza”, prosegue Renica, “di essere stati in vantaggio per più di metà gara, ci dà molta fiducia in vista del proseguo della stagione”.

Un risultato quindi, quello ottenuto sul campo del Cogoleto, che evidenzia come il percorso di crescita delle Verona Rugby Girls sia costante e, soprattutto, tangibile. “La vittoria sarebbe stata la ciliegina sulla torta”, conclude il coach, “abbiamo pagato ancora una volta la poca esperienza con qualche disattenzione che ci è costata cara. Ma oggi dobbiamo festeggiare perchè abbiamo eliminato lo zero dal tabellone, conquistando così i nostri primi storici punti in classifica. Andiamo avanti così e ci toglieremo delle soddisfazioni”.

Le mete del Verona sono state segnate da Parise, migliore in campo con ben 3 segnature all’attivo (14′, 25′, 1′ st), e Zanin (21′ st).

Foto di Verona Rugby

Fonte: Girls in meta, sfiorata la vittoria con Cogoleto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: