Rangers Rugby Vicenza – Amatori Rugby Vicenza | Dal 1974 il Rugby a Vicenza

Under 23. Improvvisi black-out non impediscono ai ragazzi di Rossato e Poggetta di vincere l’ennesimo match……..dal nostro inviato

Rangers Rugby Vicenza vs Conegliano  41 – 34 (primo tempo 15 – 17)

Il Conegliano arriva a Vicenza con una panchina ridotta a soli due elementi e alcuni elementi  reperiti dalla formazione che gioca in serie B,  ma è il Vicenza che mostra subito le cose migliori e in 5 minuti due belle azioni concluse in meta, portano il risultato sul 10 a 0.  Sembra facile e nonostante il rallentamento arriva anche la terza meta al 19′. Da questo momento per i biancorossi si spegne la luce e nei restanti 20 minuti devono subire 3 mete e una trasformazione e si va al riposo con il Conegliano avanti di 2 punti.  Vicenza 17, Conegliano 15. In questa frazione vengono fatte due sostituzioni per infortuni. Inizia la seconda frazione di gioco e i vicentini tornano in campo con la volontà di mostrare le proprie qualità e in soli 3 minuti arrivano due mete. Ancora una volta sembra fatta, e forse la concentrazione ne risente. Cominciano le sostituzioni, ma come nel primo tempo un improvviso black-out dei biancorossi, permette al Conegliano si rifà sotto e si gioca per qualche minuto sul 27 pari. Come spesso accade Vicenza reagisce al meglio nei momenti di massima tensione e in soli 3 minuti tra il 24′ e il 27′ arrivano altre due mete. Nel finale i biancorossi subiscono una meta scaturita da un intercetto, e deve giocare gli ultimi minuti con la pressione del Conegliano che cerca inutilmente di ottenere il  pareggio. I primissimi minuti di ogni frazione e 3 minuti del secondo tempo vedono Vicenza segnare 6 mete,  per i restanti 70 minuti una sola meta. In queste poche parole la sintesi della gara,  i vicentini hanno dimostrato di saper ottenere buoni risultati, me sembra quasi che per giocare bene si debbano sentire in difficoltà.  Buona la gara del Conegliano che fino alla  fine ha mantenuto una grande pressione e non ha mai permesso agli avversari di prendere il largo, ma alla fine la vittoria è dei biancorossi.

Rangers Rugby Vicenza: Gastaldo (9′ s.t. Iunini), Cocco,  Peruffo, Gallo, Nichols, Savio (27′ p.t. Lucchin), Bertazzo (5′ s.t. Telandro), Meggiolaro (24′ s.t. Gallato), Negri, Meneghello, Folco, Stevanovich (24′ p.t. Amura), Guerra (31′ s.t. Zoso), Giazzon, Pogni.
A disposizione: Todesco
Allenatore: Rossato Sergio
Assistente: Poggetta Antonio

Marcatori: p.t. 3′ meta Savio (5-0); 5′ meta Gallo (10-0); 19′ meta Gallo (15-0); 23′ meta Conegliano (15-5); 29′ meta Conegliano (15-10); 40′ meta Conegliano trasf. (15-17); s.t. 1′ meta Peruffo (20-17); 3′ meta Gallo trasf. Negri (27-17); 8′ meta Conegliano (27-22); 12′ meta Conegliano (27-27); 24′ meta Nichols trasf. Gallo (34-27); 27′ meta Gallo trasf. Negri (41-27); 37′ meta Conegliano trasf. (41-34)

Arbitro: Sig. Vanni Favorido

Cartellini: ——

Note: Tempo buono  e fresco, il campo è in condizioni accettabili nonostante le piogge,  sono presenti circa 120 spettatori.

Man of the match: Gallo Alberto.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *