Rangers Rugby Vicenza

Under 16 : Nuova convincente vittoria del Rangers sul Valsugana

Nell’ultimo impegno casalingo del girone Elite l’Under 16 del Rangers Vicenza
si impone nettamente per 54 a 7 sul Valsugana Padova in uno dei più classici
“derby” del rugby veneto pareggiando i conti con la sconfitta subita all’andata.
La partita era sentita da entrambe le squadre che iniziano a giocare a spron
battuto con rapidi ribaltamenti di fronte. Da un avanti commesso nella nostra
area di meta nasce all’8 del p.t. la marcatura del Valsugana che, approfittando
di qualche errore di posizione e di placcaggio dei nostri,  riesce a penetrare
in velocità nelle nostre linee difensive schiacciando la palla in meta, per la
successiva trasformazione. Il Vicenza peraltro non si abbatte e al 12′ del p.t.
riesce ad andare in meta  con Antonello che caparbiamente  supera alcuni
tentativi di placcaggio e, seppure sbilanciato, riesce a  depositare l’ovale
sulla destra dell’area di meta avversaria. La trasformazione non riesce e la
partita riprende dal 7 a 5 per il Valsugana. I nostri ragazzi sono però
motivati e  costringono al 19 ‘ i padovani al fallo nell’area dei 5 metri;
dalla successiva punizione nasce la meta di Dal Martello che, ricevuta la
palla, sfonda la difesa dei biancelesti deponendo la  palla in meta per la
trasformazione di Tarussio.Il Vicenza, galvanizzato dalla nuova meta, insiste
nella sua pressione  e al 19’,s sfruttando  un errore di passaggio dei
trequarti avversari, riesce a spingere avanti l’ovale  fino alla linea di meta
avversaria, per la marcatura di Filipozzi, oggi impiegato come pilone. Tarussio
coglie da posizione angolata la trasformazione che vale il 19 a 7. L’equilibrio
della partita si spezza definitivamente con la 4^ meta di Prem Boscolo, che sul
finire del primo tempo, approfittando di un avanti avversario si invola sulla
linea laterale di destra per la nuova trasformazione di Tarussio. Alla ripresa
la partita si chiude definitivamente per il Valsugana, che forse anche provato
fisicamente e psicologicamente dal grande impegno profuso nella precedente,
sfortunata partita con la  capolista Benetton, non riesce  più a contenere con
efficacia le iniziative del Vicenza, che riesec a segnare altre 4 mete con
Antonello, Dal Martello,  Prem Boscolo e  nuovamente Antonello, tutte
trasformate da un ispirato Tarussio. Nulla da dire quindi sul risultato finale
che forse mortifica eccessivamente un squadra di valore come il Valsugana, ma
rende comunque piena dimostrazione della voglia oggi messa in campo dai
nostri. La nostra Under 16 prosegue con onore il suo campionato, conquistando
matematicamente un 3° posto già di per sé soddisfacente. Mancano ancora due
partite fuori casa, di cui una  la prossima domenica con l’imbattuta  e
strapotente Benetton Treviso, leader solitaria ed indiscussa. Sperare in
qualche ulteriore soddisfazione non costa nulla e comunque vada i nostri
ragazzi ed i loro allenatori meritano un plauso per aver retto a testa alta in
un girone, quello triveneto, che viene considerato il più competitivo tra
quelli zonali di categoria.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *