Rangers Rugby Vicenza – Amatori Rugby Vicenza | Dal 1974 il Rugby a Vicenza

Under 16. Il recupero del girone Elite con il Cus Padova è dominato dai nostri giovani biancorossi.……dal nostro inviato

Girone 1 Elite
Rangers Rugby Vicenza – Cus Padova Rugby  34 – 0
Under 16 Elite: Sinora vige la regola del 6
Quest’anno, per casualità o altro ignoto fattore, il 6 porta bene. In quattro partite fatte, tutte vinte, i ragazzi hanno realizzato sei mete a partita (6-2 a Rovigo, 6-0 a Tarvisium, 6-1 con Mogliano e ieri 6-0 con Cus Padova) vedremo domenica prossima a Udine se questa serie proseguirà.

Quarta giornata del girone d’andata, recupero della partita annullata domenica 11 Novembre, oggi si gioca sul nuovo campo di via Baracca (il Gobbato non era disponibile per un concentramento minirugby) splendido tappeto verde incorniciato dalle colline, peccato solo per il sole coperto dalle nuvole che non riesce a scaldare l’aria con temperatura decisamente autunnale.

Il Vicenza inizia bene la partita e mette pressione al CUS non lasciando spazio e cercando di manovrare la palla alla mano,  al 5’ arriva la prima meta di Cadorini che entra di forza nella difesa del CUS e subito dopo al 10’ va in meta Cielo con una bella azione in velocità; a questo punto il Vicenza perde il filo della partita, spreca un paio di occasioni  e non riesce più giocare come sa sbagliando qualche scelta di passaggio per troppa fretta e un poca concentrazione. Al 16’ il CUS ha la possibilità di muovere il punteggio con un calcio di punizione, ma non riesce a trovare i pali con il suo estremo; continua il momento di scarsa lucidità del Vicenza che a questo punto tenta con azioni personali di passare e ci riesce al con Di Gioia, primo tempo che si chiude sul 17 a 0 per il Vicenza. Secondo tempo che continua sulla stessa falsariga del primo con il Vicenza che non trova il bel gioco, ma che riesce comunque ad andare in meta al 8’ con Di Gioia; il CUS non molla e tenta di avvicinarsi alla linea di meta del Vicenza un paio di volte senza però riuscire ad essere pericoloso e perdendosi sull’ultimo passaggio; tra il 14’ e il 16’ per il Vicenza entrano  Belluomini, Maran, Giordino e Lora. Al 18’ Di Gioia passa con caparbietà ancora la difesa del CUS andando in meta non trasformata. Al 22’ il Vicenza va ancora in meta con Lora che approfitta di un rimbalzo favorevole e si fa trovare pronto ad agguantare la palla. Ultimi minuti con il CUS ormai stanco ed un Vicenza che controlla la partita e che chiude con il  punteggio di 34 a 0. Al di là del risultato comunque positivo, sicuramente non il Vicenza migliore di quest’anno, dall’altra parte c’era un CUS Padova ancora nelle parti basse della classifica e forse questo ci ha un po’ condizionato in senso negativo facendo calare la tensione agonistica, in ogni caso non è facile riuscire a giocare sempre al massimo delle proprie capacità e con la stessa intensità mentale; domenica prossima trasferta lunga a Udine in casa del Leonorso.

Rangers Rugby Vicenza: Boscolo, Cielo, Pomi, Cadorini, Benvenuti, Contin, Baruffato, Cicciù, Di Gioia, Baggio, Bruttomesso, Sasso, Grigato, Zatton, Toffanin.
A disposizione: Casarotto, Belluomini, Seganfreddo, Giordino, Maran Marco, Lora.

Marcatori: p.t.: 5’ m. Cadorini  tr. Boscolo (7 – 0) ; 10’ m. Cielo n.t. (12 –  0);  m. Di Gioia n.t.(17 – 0); s.t. : 8’ m. Di Gioia tr.Boscolo (24 – 0) ; 18’ m. Di Gioia n.t. (29 – 0) ; m. Lora n.t. (34 – 0)

Allenatori: Barban e Zambonin
Arbitro: Sig. Busicchio Giorgio

 

 

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *