Rangers Rugby Vicenza

Under 16 girone 4 “Territoriale”. Netta vittoria dei ragazzi di Fantato e De Zorzi con i polesani……dal nostro inviato

Girone 4 Interregionale
Rangers Rugby Vicenza vs Rugby Polesine Orientale 43 – 10 (p.t. 36 – 5)

Quella di domenica a Thiene è stata una grande prestazione collettiva della squadra e il segno che questo gruppo sta crescendo in modo continuo e omogeneo è dato dal fatto che le mete vengono realizzate ogni domenica da nuovi ragazzi, non c’è un leader, e questo è forse il segreto di questo gruppo. D’accordo che il Polesine Orientale è una squadra neo costituita e alla prima partecipazione al campionato, ma è pur sempre un gruppo delle zone di Rovigo, terra di glorioso rugby che ha fatto la storia del rugby italiano, quindi, tanto inferiori poi non lo sono stati. I Rangers partono bene e già al 5′ realizzano la prima meta con Bicego alla prima meta personale in campionato, trasforma Panozzo. Al 7′ però il Polesine pareggia provvisoriamente il conto delle mete ma senza trasformazione. Al 13′ c’è il raddoppio di Danese che si ripete anche al 23′, entrambe trasformate sempre da Panozzo. Neppure il tempo di muovere la palla e Giordino realizza la meta del bonus al 26′, e al 34′ ribadisce ancora Grigenti che schiaccia di potenza. Il primo tempo si chiude sul 36 a 5 per il Vicenza. La ripresa vede subito i Rangers realizzare la quinta meta con Faggionato e la successiva realizzazione sempre di Panozzo. Il Polesine tenta di reagire e con il veloce trequarti realizza la seconda e ultima meta per la squadra rodigina, ma senza realizzare. Prima della fine della gara c’è spazio anche per Carretta che schiaccia la sesta meta al 53′ fissando il risultato finale sul 43 a 10. I ragazzi di Fantato e De Zorzi hanno sfoderato una prestazione di grande determinazione, sopratutto nel primo tempo, mentre nel secondo si è limitata a “controllare” la gara con un gioco ben distribuito e passaggi precisi. Ripartenze veloci che hanno di fatto stroncato le speranze del Polesine di ribaltare le sorti della gara. Si ritorna in campo il 13 gennaio contro Petrarca a Padova per cercare di ribaltare il risultato dell’andata dove i nostri hanno dimostrato di essere all’altezza. Ma i nostri sono i Warriors e, per il Petrarca non sarà facile.

Rangers Rugby Vicenza: D’Angelo, Danese, Zarantonello, Schaer, Munarini, Panozzo, Baruffato, Giordino, Faggionato, Dalla Pozza, Storti, Carretta, Grigenti, Maran Matteo, Bicego.
A disposizione: Rossi, De Frè.
Allenatori: Fantato e De Zorzi.

Marcature: p.t.  5′ Bicego tr.Panozzo, 7′ Polesine Orientale, 13′ Danese tr. Panozzo, 23′ Danese tr.Panozzo, 26′ Giordino, 34′ Grigenti, s.t. 44′ Faggionato tr. Panozzo, 48 Polesine Orientale, 53° Carretta.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *