Rangers Rugby Vicenza

Under 14. Qualche indecisione di troppo penalizza nel risultato i biancorossi…………..dal nostro inviato

Rugby G. Vendramin Paese vs BPVì Amatori Rugby Vicenza  25 – 12 (p.t. 10 – 7)

 

Seconda giornata del campionato under 14 meritocratico e facciamo visita a Paese. Una giornata fredda ci accompagna anche oggi, ma considerando che è anche il mese di gennaio ci si poteva aspettare un clima simile, quindi ben vestiti e con la speranza di una bella prestazione dei nostri ragazzi partiamo per Paese. Dobbiamo considerare alcuni aspetti sugli avversari, squadra che quest’anno non ha mai perso e lo scorso anno con l’under 12 è andata in finale al Topolino, quindi quest’anno alcuni di loro c’è li troviamo nella 14, gran rispetto delle loro forze. La partita inizia sotto un’equilibrio di tutte e due le formazioni sia nelle fasi offensive che difensive, poi per poco non siamo proprio noi a spezzare questo equilibrio con una bella occasione con Candiago a poco dalla linea di meta ma per sfortuna e bravura degli avversari non concretizziamo. Sono gli avversari a portarci in vantaggio con due mete quasi una di fila all’altra una al 16′ e l’altra al 20′ su nostre fatali indecisioni, ma senza trasformazioni il risultato si porta sul 10 a 0. Buona., a questo punto, la reazione dei ragazzi che quasi allo scadere della prima frazione di gioco (24′) con una bella meta di Pozzi  e la successiva trasformazione di Allegro ci portiamo sul 10 a 7. La ripresa ricalca quanto espresso nella prima parte di gara, anche nei nostri errori, gli avversari ne approfittano e con una successione che va dal 5′ al 10′ e 13′ minuto il Paese, porta con ulteriori 3 mete il risultato sul 25 a 7 (senza trasformazioni) annullando una nostra possibile rimonta. Solo al 18′ minuto con la meta dell’oramai intraprendente Pozzi cerchiamo di raddrizzare l’incontro, ma le forze e la bravura dell’avversario non ci consente la sperata rimonta, quindi il risultato finale sarà di Paese Rugby Vendramin 25 Amatori rugby Vicenza 12. Tutto sommato la partita è stata bella e combattuta e solamente nostri errori, peraltro già conosciuti, portano vantaggi agli avversari che alla fine ci penalizzano nel risultato ma no nell’impegno e anche nella prestazione fornita. Tutta l’under deve proseguire nell’impegno con gli allenamenti, che se fatti bene, e lo sono, ci porteranno di sicuro a belle soddisfazioni, alla pratica di un buon rugby. Prossimo impegno ci vedrà ancora giocare fuori le mura amiche e precisamente ad Asolo il sabato 9 febbraio alle ore 17:00, altra trasferta in terra Trevigiana
BpVI Amatori Rugby Vicenza; Accursio, Allegro, Candiago, Dalla Pozza, Fantin, Flaugnatti, Fusetti, Gallinaro (capitano), Pozzi, Rizzo, Rossato, Seraglio, Zarantonello.
A disposizione: Berlato Sella, Creazzo, Mereu, Petucco, Vaccari.
Allenatore: Lind David.
Dirigenti: Rizzo Alberto, Candiago Alessandro.
Arbitro: Sig. Schiabel Daniele.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *