Rangers Rugby Vicenza

Under 12 – Torneo Colla de Sensi

Programmato già da tempo ma sconosciuto a tutti noi, il 18° Torneo Colla de Sensi a Noceto, è stato una piacevole sorpresa sotto l’aspetto sportivo, educativo per i nostri ragazzi e unione per i genitori, merito anche di un bel terzo tempo organizzato in poco tempo ma che ha fornito un banchetto con tante prelibatezze per tutto il gruppo delle under che partecipavano al torneo.La 12 si presentava con le classiche due squadre, la “rossa” e la “blu”, tutte e due agguerrite e pronte a dare il meglio di sé nei gironi alle quali sono state assegnate.
La blu, era inserita in un arduo girone, e per questo ha avuto un difficile inizio contro avversari molto determinati e i tanti nuovi inseriti hanno dovuto pagare la loro inesperienza con delle sconfitte in questa prima parte del torneo e solo alla fine, quando si sono rodati un poco seppur contro avversari superiori hanno fatto vedere il loro reale valore.
Nel prosieguo invece ha trovato avversari alla loro portata e hanno terminato il finale del torneo in un crescendo di speranza con tre vittorie consecutive che l’hanno ripagata della sfortunata fase iniziale facendole conquistare un onorevole 19° posto in classifica che di sicuro non mette in mostra il vero valore dei ragazzi ma sicuramente è da considerarsi un buon rodaggio in vista dei prossimi impegni.
La squadra rossa nel suo girone, vedeva nella sola squadra romana un ostico avversario per entrare alle semifinali, infatti dopo una partita dove i nostri oltre alla forza fisica, hanno dovuto battersi contro l’irruenza non controllata d’alcuni avversari, alla fine li vedeva vincitori e accedevano meritatamente alle semifinali. Le due partite di semifinale erano affrontate con un’alta concentrazione e consapevolezza dei propri mezzi, e dopo due belle e combattute partite si va in finale. Il pomeriggio diventa interminabile nell’attesa della finale che slitta di quasi un’ora dalla sua programmazione iniziale. Troviamo come avversaria il Rugby Aquila intravisti nelle partite di semifinale, avversari forti e veloci. La nostra under in finale cerca di dare il meglio, ma due distrazioni fanno sì che gli avversari ne approfittino e pur agguantando lo svantaggio iniziale usciamo onorevolmente con un meritatissimo secondo posto che non sminuisce la nostra forza, il dinamismo e il saper giocare in maniera corretta con tutti gli avversari che ci sono capitati, anzi come under 12 veniamo premiati dalla Società del Noceto Rugby con il premio del Fair-Play per il rispetto di questi principi che i nostri educatori trasmettono a tutte le formazioni schierate e anche se la classifica è risultata diversa tra le due compagini non vengono meno i valori trasmessi. E’ un risultato che ci onora di aver raggiunto e a bocce (ovali) ferme dobbiamo considerarlo come un valore aggiunto, tra l’altro risultato ottenuto anche l’anno scorso al Torneo di Parma.
Partiamo per tornare a casa stanchi, stufi e con poca voglia di parlare, tutta la nostra voce è andata negli incitamenti durante le partite, ma è un’altra esperienza (positiva) da aggiungersi a tante già vissute.
Buona Pasqua e alla prossima

Questi i risultati della blu:
Cernusco – Vicenza = 6-0 ; Carpi – Vicenza 3-2 ; Parma – Vicenza 2-0 (partitone); semifinale Fiorenzuola – Vicenza = 0-4 ; Vicenza – Modena = 5-0; finale Vicenza – Noceto = 2-0.
Questi della rossa:
Oltremella – Vicenza = 1-10 ; Nuova Rugby Roma – Vicenza= 1-3 ; Cremona Rugby – Vicenza = 0-12 ;
semifinali Reno Bologna – Vicenza = 1 -3 ; Vicenza – Livorno = 4 -1; FINALE Aquila Rugby – Vicenza = 2-1.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *