Rangers Rugby Vicenza – Amatori Rugby Vicenza | Dal 1974 il Rugby a Vicenza

Missione playoff compiuta, Rangers in serie “A”

Oggi 27 maggio 2012 il Rangers Vicenza Rugby è in serie “A”

” Biancorossi nell´olimpo del rugby nazionale:

i Rangers sono in A2. Nessuno avrebbe mai pensato che i ragazzi del duo Cipriani-Rampazzo potessero raggiungere un simile traguardo, invece è arrivata una promozione a dir poco storica. Nella scorsa stagione il passaggio dalla C alla B, sempre attraverso i playoff. Quest´anno il grande salto, carpiato con avvitamento, dopo una lunga marcia iniziata a settembre: i biancorossi entravano

in punta di piedi nella serie cadetta, di livello decisamente superiore rispetto alla C per organizzazione e velocità di gioco, ma pian piano portavano a casa risultati e punti in classifica, divenendo una certezza consacrata definitivamente a Genova, ieri, nel ritorno degli spareggi.

Vicenza uscito sconfitto di misura per 26-24 ma poco importa, poiché forte del 30-9 dell´andata al Gobbato ha dimostrato di avere una marcia in più a livello psicologico.
Al 5´ Bano potrebbe sbloccare il tabellino con una punizione che si spegne di poco sul fondo. All´8´ la stessa opportunità ce l´hanno i padroni di casa con Marco D´Agostini che non riesce a centrare i pali.
Al 14´ i Rangers rompono gli indugi con la meta di Gastaldo, bravo ad infilarsi tra i pali dopo una touche vinta sulla sinistra dai biancorossi. Bano trasforma.
Al 30´ i genovesi ripristinano la parità con la meta di Maccari trasformata da D´Agostini. Due minuti più tardi il Cus passa in vantaggio con la meta di Tota per il 12-7, risultato con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa i padroni di casa partono in quinta, realizzando la loro terza meta al 4´, con il secondo centro Sandri. D´Agostini non fallisce per il 19-7. All´8´ si ri fà sotto il Vicenza grazie alla meta di Oliveira. Doglioli è preciso nel trasformare, come al 16´, quando piazza una punizione per il 19-17. Al 24´ la meta del Cus Genova con il pilone Espasa, con il solito D´Agostini che calcia l´ovale tra i pali. A tempo ormai scaduto la terza meta vicentina con Cenghialta. Doglioli trasforma per il 26-24 finale e il tripudio sugli spalti.

Quando l´arbitro decreta la fine della gara esplode la gioia tra i giocatori, i tecnici e i dirigenti in campo, a lungo applauditi dai tifosi. Esplode la gioia del tecnico Cipriani: «Questo risultato è una grande soddisfazione personale. Non pensavo che il nostro obiettivo potesse concretizzarsi in così breve tempo ma insieme ai ragazzi abbiamo lavorato sodo». Il direttore generale Menapace non contiene la propria felicità: «È stata un´avventura fantastica, queste sono emozioni di altri tempi. Un grazie ai ragazzi, a Cipriani e Rampazzo, a tutto lo staff societario che lavora dietro le quinte senza chiedere nulla in cambio. Vogliamo mantenere il blocco che ci ha permesso di raggiungere questo traguardo, è un gruppo giovane a cui va innestato qualche altro elemento». Per l´occasione lo Stadio Carlini di Genova si trasforma in una succursale dell´Angelo Gobbato. Più di 160 le maglie biancorosse presenti sugli spalti a supportare con numerosi cori il First XV dei Rangers. Altrettanti almeno coloro che hanno seguito la partita sugli schermi da casa o dalla Club House di Via S.Antonino, visto che la partita è stata trasmessa in streaming per l´occasione grazie al lavoro certosino di Davide Pelizzari. Danilo De Zotti, presidente del Fan Club, non ci crede ancora: «È l´apoteosi: i ragazzi hanno fatto la storia con un risultato che va oltre lo sport ma che è significativo per tutta la città di Vicenza».AL.BE.

 

Alessandro Benigno
Fonte (Giornale di Vicenza lunedì 28 MAGGIO 2012)
Foto: Tomaino Marco

CUS GENOVA: Chandler, Tota, Sandri, Cadeddu, Omoboni, D´Agostini M., D´Agostini A., Manara, Maccari, Mignanego, Gerli, Sotteri, Espasa, Datti, Avignone.
A disposizione: Riccobono, Agrone, Dell´Anno, Bertirotti, Serpico, Capaldo, Colloca. All.: Martin.
RANGERS VICENZA: Marchiori, Iotti, Gastaldo, Tonello F., Bonuomo, Doglioli, Bano, Oliveira, Barbato, Cenghialta, Fracca, Torregiani, Furegon, Tassi, Pogni.
A disposizione: Bertuzzo, Traverso, Stanica, De Luca, Masi, De Toni, Oliva. All.: Cipriani-Rampazzo.
Arbitro: Spadoni di Padova.
Marcatori. P.t.: 14´ meta Gastaldo trasforma Bano (RV), 30´ m. Maccari tr. Marco D´Agostini, 32´ m. Tota; s.t.: m. Sandri tr. M. D´Agostini, m. Oliveira tr. Doglioli (RV), 16´ piazzato Doglioli (RV), 24´ m. Espasa tr. M. D´Agostini, 39´ m. Cenghialta tr. Doglioli (RV).
Note: terreno in ottime condizioni, tempo sereno, clima mite. P.t.: 12-7, mete 4-3.
Cartellino giallo: 17´ Maccari, 20´ Espasa e Fracca (RV), 27´ Oliveira (RV), 40´ Bano (RV).

 

SERIE B:
CUS PADOVA, COLORNO,VICENZA E AMATORI PARMA – PROMOSSE IN SERIE “A”

Serie B – Play-off promozione – ritorno

Cus Padova Rugby –    Cesin Cus Torino  10 – 03  (4-1)
Classifica: Cus Padova e Cus Torino punti 5.
Si classifica prima il Cus Padova per una migliore differenza punti (+ 4 per Cus Padova).

Gran Sasso Rugby  – Rugby Colorno 23 – 29  (1-4)
Classifica: Colorno punti 8; Gran Sasso Rugby punti 2.

Banco di San Giorgio Cus Genova –   Rangers Vicenza  26 – 24  (5-1)
Classifica: Vicenza punti 6; Cus Genova punti 5.

Amatori Parma Rugby – Palermo Rugby  21 – 27  (1-4)
Classifica: Amatori Parma punti 5; Palermo punti 4.

10 Commenti

  1. gabriele

    27 maggio 2012 at 19:57

    Tanti auguri alla vostra splendita società da un tifoso di San Donà.

    State facendo un lavoro stupendo sèecialmente con i giovani.

    Gabriele Meneghello

  2. gabriele

    27 maggio 2012 at 19:57

    Tanti auguri alla vostra splendita società da un tifoso di San Donà.

    State facendo un lavoro stupendo sèecialmente con i giovani.

    Gabriele Meneghello

  3. Abe

    27 maggio 2012 at 20:14

    Fantastici ragazzi, veramente tanti complimenti!!

  4. Abe

    27 maggio 2012 at 20:14

    Fantastici ragazzi, veramente tanti complimenti!!

  5. paolo pd 1

    27 maggio 2012 at 21:33

    Sono un Padovano… meglio Petrarchino. Complimenti per la promozionein serie “a” Un saluto a Menapace.

  6. paolo pd 1

    27 maggio 2012 at 21:33

    Sono un Padovano… meglio Petrarchino. Complimenti per la promozionein serie “a” Un saluto a Menapace.

  7. PIGLIONICA

    27 maggio 2012 at 23:23

    complimenti !!!!!!

  8. PIGLIONICA

    27 maggio 2012 at 23:23

    complimenti !!!!!!

  9. Francesco P.a.

    28 maggio 2012 at 9:55

    GRANDI RAGAZZI GRANDISSIMI!!!!! COMPLIMENTI

  10. Francesco P.a.

    28 maggio 2012 at 9:55

    GRANDI RAGAZZI GRANDISSIMI!!!!! COMPLIMENTI

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *