Rangers Rugby Vicenza

Serie A: la Rangers Rugby Vicenza si sveglia tardi, Udine passa in trasferta

Serena Negro

Alla ripresa dei campionati, la Rangers Rugby Vicenza conquista solo il punto di bonus difensivo, cedendo il passo, sul terreno di casa, al Rugby Udine Union FVG col punteggio di 19-13

I biancorossi si presentano alla settima giornata del campionato di Serie A, con tutti e tre i rinforzi stranieri costretti ai box per infortunio, con i tecnici Cipriani e Serventi costretti ad imbastire un XV inedito.

Cronaca

La bella giornata soleggiata a contorno della partita diventa subito cupa, al terzo minuto infatti, alla prima mischia a ridosso dei cinque metri vicentini, l’arbitro concede la meta di punizione agli ospiti, 7-0 per Udine senza neanche accorgersene. Vicenza cerca di rimettersi in carreggiata e recuperare lo svantaggio, produce gioco e guadagna territorio. Per tutto il primo tempo la pressione dei biancorossi è costante, ma la meta non arriva, Vicenza fa il gioco e Udine commette molti falli, rimane in 14 ma i biancorossi raccolgono poco. Cipriani trova i pali con un calcio di punizione ed un drop, per il 6-7 mancando però un penalty da distanza elevata che sarebbe valso il vantaggio. I drive vicentini vengono ripetutamente portati giù irregolarmente, all’ultimo giro di orologio della prima frazione Vicenza è sui cinque metri udinesi grazie alla penal-touche, ma il lancio di Cenghialta è fuori misura, Udine manda fuori e chiude in vantaggio i primi quaranta minuti.

La ripresa vede più equilibrio, le due squadre ora in parità numerica cercano il break decisivo, Udine fa male al largo, trovando varchi e superiorità negli ultimi 10 metri delle fasce laterali del campo. È proprio da uno schema da touche che al 57esimo l’estremo ospite Tarantola, migliore in campo, trova il corridoio giusto per la meta in bandierina che poi converte senza problemi, Udine oltre il break 6-14. Sulla ripartenza, Vicenza trova un bel break con Del Bubba, fermato a pochi metri dalla meta, il suo riciclo va a buon fine, ma l’ultimo passaggio è controllato male, facendo sfumare la meta a pochi passi. Vicenza cerca ancora di ritornare in partita ma Cipriani manca un calcio di punizione e la mischia ospite, dopo i cambi in prima linea, comincia a dettare legge, le ondate di attacco Udinesi sono ben eseguite ed al 72simo, al termine di un’azione insistita sui cinque metri, il Capitano ospite Macor trova la terza meta bianconera di giornata, la trasformazione si stampa sul palo ed il punteggio si porta sul 6-19. Torregiani e compagni non demordono, su un pallone recuperato dentro ai 22 difensivi Boscolo è impedito nel giocare veloce la punizione, ne scaturisce una zuffa in cui l’Arbitro Russo espelle temporaneamente i nostri Del Bubba e Santinello e l’udinese Macor. Sulla risalita del campo, Udine ancora fallosa, la presa al collo di Morosanu viene sanzionata con il cartellino giallo. Squadre che in due minuti si ritrovano 13 vs 13. All’ultimo minuto la penal-touche vicentina è vincente, Cenghialta schiaccia in meta e Cipriani trasforma per il 13-19. Una meta trasformata per Vicenza potrebbe valere la vittoria, ma con pochi secondi all’80esimo non bisogna commettere errori e risalire il campo fino ai pali bianconeri. Il restart però è conquistato dagli ospiti, che calciano fuori e chiudono la partita.

Vittoria che manca da quasi due mesi alla Rangers Rugby Vicenza, di certo oggi non è mancata la voglia di giocare e creare occasioni, qualche errore in fase difensiva al largo e nelle fasi statiche, con Udine bravo a sbagliare meno, ma l’atteggiamento generale è stato propositivo. Le altre partite del girone hanno visto la settima vittoria consecutiva del Valsugana ai danni della Tarvisium e l’importante successo del Petrarca sul Valpolicella, che di fatto rompe la classifica tra le prime tre formazioni e le rimanenti tre.

Prossimo appuntamento domenica 10 dicembre, sempre alla Rugby Arena di Via Baracca, quando i biancorossi saranno chiamati a riscattarsi, cercando il primo successo interno della stagione. Avversario di questo turno la Ruggers Tarvisium

Davide Pelizzari

Tabellino

Vicenza, “Rugby Arena” – Domenica 3 dicembre 2017
Rangers Rugby Vicenza – Rugby Udine Union FVG 13-19 (pt 6-7) mete 1-3

Marcatori: 2’ m. Meta di punizione Udine (0-7), 15’ cp. Cipriani (3-7), 24’ drop Cipriani (6-7), 57’ m. Tarantola (6-14), 72’ m. Macor (6-19), 79’ m. Cenghialta tr. Cipriani (13-19).
Rangers Rugby Vicenza: Montenegro, Camponogara (68’ Franchini), Andreotti (47’ Del Bubba), Gastaldo, Meneguzzo, Cipriani, Meneghello (47’ Boscolo), Torregiani, Santinello, Piantella, Nicoli (68’ Berton), Peron (68’ Folco), Messina (52’ Cossalter), Cenghialta, Dal Martello. A disposizione: Furegon, Zatton. All: Stefano Cipriani
Rugby Udine Union FVG: Tarantola, Ciprian, Flynn, Gerussi (61’ Morandini), Rigutti, Groza, Balzi, Picchietti T., Properzi, Menegaldo, Bagolin, Macor, Morosanu, Del Tin (41’ De Donà), Peace. A disposizione: Zorzetto, Picchietti R., Barella, Rugger. All. Dwyer Michael
Arbitro: Russo Gdl: Giacomini, Baccaro
Cartellini: 27’ giallo Bagolin (Rugby Udine Union FVG); 75’ giallo Macor (Rugby Udine Union FVG); 75’ giallo Del Bubba (Rangers Rugby Vicenza); 75’ giallo Santinello (Rangers Rugby Vicenza); 77’ giallo Morosanu (Rugby Udine Union FVG).
Calciatori: Cipriani (Rangers Rugby Vicenza) 2/4; Tarantola (Rugby Udine Union FVG) 1/2.
Man Of The Match: Tarantola (Rugby Udine Union FVG)
Note: Giornata soleggiata ma fredda, campo in ottime condizioni, 200 spettatori.
Punti conquistati classifica: Rangers Rugby Vicenza 1; Rugby Udine Union FVG 4.

Risultati e Classifica

7° Giornata Serie A girone 3

36 - 12
Serie A - Fase 1
Stagione 2017-2018

Petrarca Padova vs Valpolicella Rugby

18 - 36
Serie A - Fase 1
Stagione 2017-2018

Ruggers Tarvisium vs Valsugana Rugby Padova

20 - 0
Serie A - Fase 1
Stagione 2017-2018
Rugby Arena

Rangers Rugby Vicenza vs Rugby Udine Union FVG

Classifica Serie A girone 3

PosSquadraGVSPPFPSDPPti
188003066823839
28530170196-2623
384401551401522
48440130166-3619
58161128221-938
68161122220-984

Prossimo turno Serie A girone 3

10 - 5
Serie A - Fase 1
Stagione 2017-2018

Valsugana Rugby Padova vs Petrarca Padova

18 - 16
Serie A - Fase 1
Stagione 2017-2018
Rugby Arena

Rangers Rugby Vicenza vs Ruggers Tarvisium

34 - 19
Serie A - Fase 1
Stagione 2017-2018

Valpolicella Rugby vs Rugby Udine Union FVG