Rangers Rugby Vicenza

Serie C1: Cadetti della Rangers vincenti e convincenti

Luciano Speggiorin

Riparte del campionato della Serie C1 della Rangers Rugby Vicenza dopo la prima sosta del 6 Nazioni e i nostri ragazzi colgono una bella vittoria contro il West Verona, aggiudicandosi altri cinque preziosi punti che permetteranno di giocare con tranquillità le prossime partite del girone salvezza.

Cielo coperto, pioggia che ha dato tregua per l’intera partita anche se un leggero vento freddo ha dato fastidio per tutti gli 80 minuti, terreno in perfette condizioni. Al fischio di inizio il West si porta subito in attacco e costringe i nostri a una strenua difesa della linea di meta che faceva presagire un brutto epilogo dell’incontro. Al 12° ecco il fallo dei nostri e da posizione favorevole il WestVerona passa in vantaggio 0-3. Passano due minuti ed il Vicenza comincia a macinare il suo gioco: la trasmissione veloce da sinistra a destra unita alle doti velocistiche dei nostri trequarti hanno la meglio sulla difesa avversaria, Andreotti deposita la palla in meta per una facile trasformazione di Franchini, 7-3. La partita comincia a salire di tono e nonostante la solita sofferenza della nostra mischia i veronesi conquistano terreno solo grazie ai falli, ancora troppi, dei nostri o ad errori nell’ultimo passaggio. Al 28° calcio a favore del Vicenza e ancora Franchini che centra i pali e allunga 10-3. Calcio di ripartenza del Verona, presa al volo e passaggio a Franchini che con uno slalom micidiale risale quasi tutto il campo, trasmissione ad Andreotti che deposita nuovamente l’ovale in mezzo ai pali, trasformazione facile e Vicenza oltre il break 17-3. Al 41° rimessa ai cinque in attacco, pallone portato a terra, carrettino ben fatto e Nichols deposita per la terza volta in meta, la trasformazione non va e si va al riposo sul 22-3.

Inizio del secondo tempo e ancora il WestVerona che parte subito in attacco, grazie ad una mischia ai cinque al 7° riesce a segnare la prima meta e punteggio che si porta sul 22-8. I Vicentini non ci stanno e con una nuova accelerazione al 10° gran percussione centrale, tentativi di placcaggio inutili da parte degli avversari, un paio di ricicli da manuale e ovale nelle mani di Di Gioia che di forza sfonda la difesa e marca la quarta meta biancorossa, quella del bonus. La successiva trasformazione porta il punteggio sul 29-8. Al 19° rimessa ai cinque per il Verona e questa volta sono gli ospiti ad andare in meta grazie ad un carrettino ben costruito, punteggio 29-13. Da questo momento in avanti il Vicenza comincia a dare spettacolo, il gioco veloce dei biancorossi lascia spesso sul posto gli avversari e solo banali errori nell’ultimo passaggio non permettono di arrotondare ancora di più il risultato. I tentativi di attacco degli avversari sono sistematicamente bloccati dalla difesa Vicentina sempre molto attenta e precisa. Al 26° pallone recuperato sulla sinistra, passaggi veloci a destra e questa volta è Franchini che segna la 5° meta sulla bandierina, la trasformazione di Camerra risulta corta, punteggio 34-13. Il risultato è già al sicuro ma i nostri ragazzi non si accontentano e prendono d’assalto la linea di meta avversaria. Al 39° da rimessa laterale Cossalter marca la 6° meta, 41-13, il tempo di ripartire e da una nuova rimessa ai cinque il Vicenza ottiene un calcio di punizione che battuto veloce permette nuovamente a Cossalter in percussione, di varcare per la 7° volta la linea di meta, drop di Camerra e risultato finale di 48-13.

Complimenti a tutti i ragazzi per la prestazione di carattere e per il bel gioco messo in campo oggi, titolo di Man of the match odierno a Zonato Piergiorgio.

Ora ritorna il 6 Nazioni e i campionati osserveranno la seconda pausa. Prossimo appuntamento dunque per i nostri Cadetti, domenica 11 marzo ore 14:30 con il Valsugana ad Altichiero, un derby importante per continuare a restare nei piani alti della classifica.

Formazione: Andreotti Mattia, Ferrari Ludivico, Franchini Andrea, Maronato Giorgio, Di Gioia Andrea, Camerra Giovanni, Zuin Forney Roy, Cossalter Nicolò, Belluomini Massimiliano, Zonato Piergiorgio, Zecchini Marco, Speggiorin Francesco, Di Gennaro Danilo, Nichols Cristian, Sarappa Davide, Zoga Bruno, Tommasin Leonardo, Lopresti Mario, Coulibaly Fassou, Corte Alessandro, Tonello Pietro, Andriollo Tommaso.
Allenatori: Mietto Maurizio, Foralosso Davide,
Accompagnatore: Belluomini Alessandro

Luciano Speggiorin

Risultati e Classifica

3° Giornata Serie C1 Fase2

48 - 13
Serie C1 - Fase 2

Rangers Rugby Vicenza vs West Verona Rugby Union

25 - 25
Serie C1 - Fase 2

Valsugana Rugby Padova vs Rugby Bassa Bresciana Leno

11 - 10
Serie C1 - Fase 2

Rugby Desenzano vs CUS Brescia

Classifica Serie C1 Fase2

PosSquadraGVSPPFPSDPPti
17511165798625
27511169937625
373401671085917
47340104152-4813
57250112179-6712
6725078184-1069

Prossimo turno, 11 marzo 2018

22 - 12
Serie C1 - Fase 2

Valsugana Rugby Padova vs Rangers Rugby Vicenza

23 - 9
Serie C1 - Fase 2

Rugby Bassa Bresciana Leno vs CUS Brescia

29 - 15
Serie C1 - Fase 2

West Verona Rugby Union vs Rugby Desenzano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: