Rangers Rugby Vicenza

Serie A: la Rangers vede rosso, Tarvisium passa con i calci

La sfida di vertice non sorride ai Rangers, che in inferiorità numerica per quasi un’ora di gioco, non riescono a completare la rimonta sulla Ruggers Tarvisium e conquistano solo il punto bonus difensivo.

I ragazzi di Cipriani e Serventi, dopo lo shock dell’espulsione, malgrado l’inferiorità lottano su ogni pallone, difendono alla grande e si rilanciano in attacco fino all’ottantesimo, con il passaggio in avanti che spegne le ultime speranze di ribaltare il risultato.

Cronaca

La pioggia incessante ed il terreno allentato condizionano la partita di cartello del quarto turno della Fase2, i punti in palio sono importanti sia per i vicentini che per i trevigiani, ed entrambe le squadre sono determinate a portare a casa la vittoria, ma prima di tutto c’è da rendere omaggio alla memoria di Emanuele Crestani e Antonio Padovan, due biancorossi nel cuore recentemente scomparsi. L’avvio di gara è contrastato, entrambe le difese, grazie anche alle condizioni meteorologiche, hanno la meglio e respingono ogni tentativo di attacco. Il primo episodio da segnalare è anche quello determinante per il proseguo della sfida: siamo al 25′ rimessa laterale per la Tarvisium, che attacca con gli avanti, si forma la cassaforte, la difesa vicentina tiene e Cenghialta lotta con Sutto per contrastare l’avanzamento della maul, su segnalazione del Giudice di Linea Franzoi l’Arbitro Pastore ferma il gioco ed espelle definitivamente il tallonatole vicentino per fallo di antigioco. I biancorossi sono scossi, sugli sviluppi del calcio di punizione il drive della Tarvisium arriva fino in fondo e marca la meta, Viotto centra i pali per il 0-7. Cipriani corre ai ripari e riequilibra la formazione con l’inserimento di Cardoso in prima linea per Stanica e l’avvicendamento dei mediani di mischia, con Meneghello che da spazio a Boscolo. I vicentini riprendono a difendere con determinazione, ma devono ancora registrare la fase di possesso: se in mischia l’inferiorità numerica non si fa sentire, è nelle rimesse laterali che i Rangers peccano, non riuscendo a mantenere possessi puliti fondamentali per l’avanzamento. Si chiude così il primo tempo, con gli ospiti in vantaggio per 0-7.

La pausa non scosta gli equilibri della partita, seppur in svantaggio di punteggio e numerico, la Rangers Rugby Vicenza lotta alla pari con i trevigiani e anche l’avvio di ripresa vede un sostanziale equilibrio tra le formazioni, ma è verso l’ora di gioco che la stanchezza e la lucidità dei vicentini comincia a venir meno, Tarvisium ne approfitta e grazie a due calci piazzati ben calciati scava il solco, portandosi sul 0-13. Capitan Torregiani serra i ranghi, Coach Cipriani inserisce Meneguzzo ed al 67′  grazie ad una grande intuizione di Boscolo, ottimamente sostenuto da Gastaldo, è proprio il neo entrato Meneguzzo a depositare in meta l’ovale, che con la trasformazione di Cipriani vale il 7-13. L’inerzia della partita ora è cambiata. la meta da entusiasmo e ricarica le energie mentali dei vicentini, che tentano il tutto e per tutto per il colpaccio finale che potrebbe valere la vittoria. Vicenza attacca, ha l’ultimo possesso della partita, ma la precisione sul punto d’incontro non è perfetta, Tarvisium recupera palla e spedisce fuori per il triplice fischio.

Resta l’amaro in bocca in casa Rangers, una partita di sacrificio e determinazione che poteva essere conquistata. Di sicuro non sono mancati impegno e volontà da parte dei giocatori biancorossi, autori di una grande partita in fase difensiva, con l’organizzazione e abnegazione che hanno di fatto sopperito all’inferiorità numerica, una prestazione importante, resa ancora più provante dalle condizioni meteo che non hanno permesso il dispiegamento di tutto il potenziale d’attacco dei vicentini.

Nelle altre sfide di giornata, spicca la vittoria esterna di Milano a Brescia, con bonus mete per entrambe, mentre invece non si è disputata Udine vs Parabiago. Saranno proprio i Galletti parabiaghesi i prossimi avversari della Rangers Rugby Vicenza, che domenica prossima saranno impegnati in trasferta sul terreno del Venegoni-Marazzini, una sfida che i biancorossi vogliono provare a portare a casa.

Davide Pelizzari

Tabellino

Vicenza, “Rugby Arena” – Domenica 11 marzo 2018
Rangers Rugby Vicenza – Ruggers Tarvisium 7-13 (pt 0-7) mete 1-1

Marcatori: PT 27’ m. Lioneri tr.Viotto (0-7) ST 10’ st cp. Viotto (0-10) 17’ st cp. Viotto (0-13) 27’ st m. Meneguzzo tr. Cipriani (7-13)
Rangers Rugby Vicenza: Montenegro, Bergamasco, Biasolo, Gastaldo, Camponogara (25’ st Meneguzzo), Cipriani, Meneghello (28’ Boscolo), Torregiani, Santinello, Piantella, Stanica (25’ Cardoso), Nicoli (25’ st Peron), Messina (32′ st Furegon), Cenghialta, Sonzogni. A disposizione: Fantin, Peron, Speggiorin, Folco All. Stefano Cipriani
Ruggers Tarvisium: Viotto, Tiberio, Bordini (10’ st Bisetto), Francescato, Pastrello (20′ st Pirovano), Pizzinato, Curtolo (10′ st Spessotto), Lioneri, Abram, Mattiazzi (20′ st Gui), Sutto, Sala (10′ st Crespan), Balistreri (20′ st Fagotto), Zottin (20′ st Scanferlato), Magnoler. A disposizione: Buso All. Craig Green
Arbitro: Pastore Gdl: Franzoi, Bellinato
Cartellini: 25’ rosso Cenghialta (Rangers Rugby Vicenza).
Calciatori: Cipriani 1/1 (Rangers Rugby Vicenza), Viotto 3/3 (Ruggers Tarvisium).
Man Of The Match: Meneguzzo (Rangers Rugby Vicenza)
Note: Giornata fredda con pioggia incessante, terreno in buone condizioni, minuti di silenzio all’avvio in memoria di Emanuele Crestani e Antonio Padovan, 100 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rangers Rugby Vicenza 1, Ruggers Tarvisium 4.

Risultati e Classifica

4° Giornata Fase2

27 - 29
Serie A - Fase 2

Rugby Brescia vs Rugby Milano

7 - 13
Serie A - Fase 2

Rangers Rugby Vicenza vs Ruggers Tarvisium

56 - 12
Serie A - Fase 2

Rugby Udine Union FVG vs Rugby Parabiago

PosSquadraGVSPPFPSDPPti
1109102351944141
2106402932543932
3106402131644929
410460232239-725
510370242257-1519
610280207314-10716

Prossimo turno, domenica 18 marzo 2018

31 - 35
Serie A - Fase 2

Rugby Milano vs Rugby Udine Union FVG

18 - 16
Serie A - Fase 2

Rugby Parabiago vs Rangers Rugby Vicenza

26 - 30
Serie A - Fase 2

Ruggers Tarvisium vs Rugby Brescia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: