Rangers Rugby Vicenza

Rugby Femminile. Le biancorosse vincono tutte e tre le partite della quinta giornata di Coppa Italia. Consolidato il primo posto in classifica.

Nel recupero della quinta giornata di coppa Italia Il Rugby Vicenza Femminile vince la tappa e allunga di altri due punti in classifica generale il distacco proprio dalle veronesi padrone di casa. Le vicentine però non hanno avuto certo vita facile in terra scaligera perché si sono trovate davanti squadre molto agguerrite che hanno venduto cara la pelle. Nel primo incontro le beriche battono per 15 a 5 le “ragazzine terribili” del Valpolicella che fino a tre quarti gara avevano incollato le vicentine sul 5 pari sfiorando in più di un’occasione la meta del sorpasso. Dopo il “Valpo” le biancorosse incontrano le Torelle padovane, ma dopo un buon inizio che le portava a chiudere la prima frazione di gara in vantaggio per 15 a 5 nel secondo tempo le patavine riescono prima a ridurre le distanze e successivamente a portarsi in parità e solo nel finale di gara cedono il passo concedendo alle vicentine di vincere l’incontro con il risultato di 25 a 15. Archiviati seppur con fatica i primi due incontri arriva il momento per le ragazze del Rugby Vicenza Femminile di confrontarsi con le dirette inseguitrici e padrone di casa del Cus Verona. Le scaligere partono molto forte e costringono le biancorosse dentro i ventidue per quasi tutto il primo tempo ma l’orgogliosa linea del Piave messa in campo dalle beriche e alcuni
provvidenziali errori delle veronesi nel passaggio decisivo fanno si che quest’ultime non solo non riescano a marcare nella prima frazione ma concedano un’unica ripartenza che permette a Cera di portare le compagne al riposo in vantaggio per 5 a 0. Nel secondo tempo il copione resta lo stesso del primo con il Verona che pressa in maniera veemente le avversarie nella loro meta campo e le vicentine che difendono con le unghie il vantaggio, ma verso meta frazione ecco che gli sforzi del CUS Verona sono premiati con una meta che rimette la gara nei binari della parità. Ci vuole una gran bella azione corale delle beriche che praticamente toccano tutte l’ovale a permettere, verso la fine della ripresa, a capitan Lamesso di incunearsi nel cuore della difesa veronese e servire uno splendido riciclo a Bellini che schiacciando la palla in meta consegna alle vicentine la vittoria in questa durissima battaglia. Il prossimo appuntamento con la coppa Italia femminile e per domenica 24 febbraio ore 11 ad Altichiero (PD) sui campi del Valsugana Rugby.

La formazione: Fulconi (2 mete voto 7) Piccininno (voto 7) Zamperetti (voto 6,5) Primon (1 meta voto 7) Lamesso (voto 7) Cera (2 mete voto 7) Giamello (4 mete voto 7) Cecchin (s.v.) Dal Maso (s.v.) Bellini (1 meta)

Classifica generale girone Veneto

VICENZA p.54
Verona p.48
Valpolicella p.32
Treviso p.24
Torelle p.14
Isontina p.2

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *