Rangers Rugby Vicenza

La Libera Palestra del Retrone diventerà realtà

La Libera Palestra del Retrone si farà. Il progetto, promosso dalla Rangers Rugby Vicenza, ha ottenuto il grandissimo risultato di 870 preferenze, classificandosi infatti al terzo posto della graduatoria del Bilancio Partecipativo 2017 del Comune di Vicenza.

La nostra associazione, grazie al sostegno di tantissimi vicentini che hanno creduto nel progetto di palestra libera e aperta a tutti, ha così ottenuto il pass per la realizzazione nel corso del 2018.Grande soddisfazione all’interno della nostra società, in primis per la conquista della realizzazione del progetto e per il grande riscontro di preferenze raccolte.

Un grande grazie quindi agli 870 cittadini che hanno creduto nella Libera Palestra del Retrone e a quanti della Rangers Rugby Vicenza (tantissimi) hanno contribuito alla progettazione, divulgazione, condivisione e votazione del progetto.

Un successo condiviso importante

Presentato in tempi ristrettissimi a ridosso delle scadenze imposte dal regolamento del Bilancio Partecipativo, il progetto della Libera Palestra del Retrone, è risultato il progetto più votato proposto da una singola associazione, superando tutte le aspettative che la società si era posta.

Questo successo extra sportivo conferma in maniera importante la vocazione sociale del nostro sodalizio, che unito alla capacità (grazie ai tantissimi volontari) di valorizzare le strutture in gestione, disegna un futuro luminoso e di successo per la Libera Palestra del Retrone.

Non mancheremo di informarvi sugli sviluppi di questa grande occasione per l’intera Città di Vicenza.

#LiberaPalestraDelRetrone #forzarugbyvicenza

Libera palestra del retrone

Libera palestra del retrone