Rangers Rugby Vicenza – Amatori Rugby Vicenza | Dal 1974 il Rugby a Vicenza

Battuta d’arresto dei Rangers

 

Battuta d’arresto per i Rangers che a Casale sul Sile rimediano contro la formazione locale una sconfitta per 30-25. I Ruggers Tarvisium espugnano Villadose per 20-10 e mantengono il primato a quota 53 punti allungando sul Vicenza che, guadagnando due punti bonus nonostante la sconfitta, si ferma a quota 50 punti. I biancorossi non perdono in ogni caso il secondo posto e la posizione play-off. Nel primo tempo la partita si rivela equilibrata con i ragazzi di Cipriani concentrati e ben impostati in campo che dettano bene fasi e tempi di gioco. Al 5′ va in meta Torregiani e al 25′ è la volta di Iotti la cui meta viene trasformata da Bano. Il direttore di gara decreta la fine della prima frazione di gioco con i Rangers che chiudono in vantaggio. Nella ripresa i padroni di casa scendono in campo più agguerriti rispetto alla formazione ospite che viene messa alle strette e che con il passare dei minuti subisce sempre più gli attacchi offensivi andando in black out generale. Tra le varie occasioni il Casale sfrutta una disattenzione dei biancorossi che vale ben sette punti: Medea e Bosco stoppano il calcio di Doglioli con lo stesso Bosco che va a depositare facilmente l’ovale tra i pali. Meta trasformata. Nella ripresa i Rangers andranno in meta altre due volte, prima con Doglioli al 13′ e poi ancora con Torregiani al 25′. Ma superiori sono le realizzazioni e le trasformazioni dei ragazzi di Pavin che riescono alla fine a strappare il risultato vincente.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *