Rangers Rugby Vicenza

14° Vicenza Si Mischia: numeri, risultati e ringraziamenti

Il 14° “VICENZA SI MISCHIA” è stato un grande evento che ha visto la partecipazione di 416 atleti, in rappresentanza di 8 società, suddivisi in 34 squadre inserite nelle 3 categorie di età e questo successo è grazie a tutti gli associati ed ai volontari che hanno dato il loro prezioso contribuito.

Ecco le parole del Presidente dell’Amatori Rugby Vicenza, Giovanni Alì:

Anche quest’anno c’è l’abbiamo fatta, tanti sono stati i volontari, tra ragazzi/e e adulti, che si sono dati da fare per la realizzazione di questo importante evento. Difficile sarà ricordarli tutti.

Un particolare ringraziamento lo rivolgo a Luciano Flaugnatti e Gaetano Cadorini che da tempo dedicano gran parte del loro tempo libero alla nostra società e che con grande passione hanno gestito anche questo torneo.

Vorrei ringraziare tutti e proverò ad elencarli scusandomi fin d’ora con quelli che non ricorderò:

  • i nostri giovani atleti ed i loro genitori.
  • Carlo Zambonin per il coordinamento.
  • i nostri allenatori e i dirigenti.
  • le squadre ospiti.
  • le tante mamme, che magistralmente hanno gestito tutta la parte di ristorazione. Importanti e fondamentali, consapevoli dell’impegno gravoso e sempre disponibili.
  • i ragazzi dell’Under 18 con l’allenatore Edoardo Tonello, che da sempre sono in prima linea fin dai primi Vicenza Si Mischia.
  • i genitori dell’Under 8, 10, 12, 14 e oltre, per il servizio di ristorazione. In particolare per l’ottimo lavoro alla piastra ed al bar. Ottimi i panini, come sempre!
  • gli addetti alla cassa.
  • la segreteria con Alessandra, Enza e Davide.
  • i genitori, che all’ingresso della nostra struttura, hanno gestito il grande afflusso di atleti e pubblico.
  • il medico e lo staff dell’ambulanza.
  • lo sponsor EcoZema.
  • Tommaso Allan e Rhino Rugby Italia.
  • l’Amministrazione del Comune di Vicenza con i loro rappresentate, il consigliere Raffaele Colombara.
  • il Comando della Polizia Municipalizzata con la pattuglia dei Vigili Urbani che ha regolato l’afflusso e il deflusso.

Nell’elenco ne mancano tanti e sono tutti quei volontari che lavorano dietro le quinte, che spesso non vengono ricordati, ma sono i più importanti. Anche a loro un caloroso grazie.

Quest’anno, viste le società che hanno aderito al torneo, il livello tecnico è stato alto e tra tutte ha primeggiato il Monti Rovigo che meritatamente ha vinto la coppa per il miglior piazzamento in tutte le tre categorie.

Il Direttore Tecnico del minirugby biancorosso Fabio Coppo aggiunge:

Mi associo ai ringraziamenti e complimenti di Giovanni, ho assistito a numerose partite e ho raccolto solo commenti positivi da tanti allenatori e dirigenti di Benetton Treviso, Monti Rovigo, Valsugana, Petrarca, Valpolicella, Selvazzano ed Este. Il riconoscimento da parte delle Società ospiti  dell’importante lavoro che l’Amatori Rugby Vicenza sta svolgendo nel settore giovanile e nell’organizzazione è fondamentale per continuare a migliorarsi.

Appuntamento dunque al 7 ottobre 2018 per la 15° Edizione del “Vicenza Si Mischia”

Classifiche finali 14° Vicenza Si Mischia